Utente 341XXX
Salve,
sono una ragazza di 22 anni e non ho nessun tipo di problema a parte disturbi legati all'ansia come derealizzazione e attacchi di panico. A causa dell'ansia ho quindi fatto un elettrocardiogramma al pronto soccorso in seguito ad un attacco di panico ma non è emerso nulla, tutto regolare a parte la pressione leggermente alta. Inoltre, il mio medico mi ha detto che ho qualche exstrasistole (legata sempre al disturbo d'ansia) che in effetti avverto spesso perchè sento che il cuore fa un battito molto più forte degli altri e che mi provoca fastidio. Il consulto che chiedo è sul fatto che quasi sempre, ogni volta che mi alzo dal letto la mattina o mi alzo dalla sedia (soprattutto se sono stata seduta a lungo) sento il battito cardiaco accelerare. E' una cosa normale secondo voi? Oppure dovrei indagare? Grazie mille in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
E' normale....ma lei deve essere seguita in maniera appropriata da uno specialista di altro settore. Le consiglio vivamente di rivolgersi ad uno psicologo.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 341XXX

Iscritto dal 2014
Salve dottore, grazie mille per la risposta.
Volevo dirle che sono seguita da una psicologa e ho appena cominciato delle sedute di psicoterapia. Volevo inoltre approfittarne per chiederle un ulteriore consulto... Sabato sera è successa una cosa che mi ha fatto molto preoccupare, ho avuto una fortissima fitta al petto, un dolore abbastanza forte che è però passato in pochi minuti. Mi sono spaventata molto perchè non l'ho mai provato prima. Da sabato ogni tanto continuo ad avvertire delle piccole fitte al petto ogni tanto, come se mi pungesse, ed inoltre da ieri avverto un intermittente dolore al braccio sinistro (anche fastidio, lo sento "stanco") e un frequente formicolio alla mano sinistra durante la giornata. Le chiedo questo consulto perchè la cosa mi preoccupa, essendo questi sintomi di infarto, e ho bisogno di sapere se sono sintomi legati ai miei problemi con l'ansia o cose su cui varrebbe la pena indagare. Attendo una sua risposta e la ringrazio anticipatamente.