Utente 272XXX
Buongiorno dottore, questa mattina ho effettuato una preospedalizzazione perchè domani dovrò essere sottoposta ad un intervento di ernia epigastrica in laparoscopia.
L' Emoglobina è risultata bassa e precisamente 9,8.
Già stavo prendendo il Sideral Forte.
Questo comporta rischi per l'intervento ? GRAZIE

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Sergio Sforza
36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente, non vi sono particolari rischi, ovviamente sarebbe utile crociare il sangue, qualora dovesse necessitare una trasfusione.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 272XXX

Iscritto dal 2012
Gentile dottore, ho eseguito quindi l'intervento in laparoscopia per ernia epigastrica.
L'intervento è andato bene con decorso regolare.
Però a distanza di nove giorni dall'intervento, accuso ancora un dolore interno nella zona sede dei buchi laparoscopici che persiste sempre.
Il pomeriggio la temperatura corporea è di 37°.
Ho iniziato a prendere l'Augmentin.
Volevo chiedere se è normale il persistere di questo dolore? GRAZIE
[#3] dopo  
Dr. Sergio Sforza
36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente,una sintomatologia come quella che descrive, può essere compatibile con l'intervento che ha subito, però ovviamente tra circa 30-40 giorni se la sintomatologia dovesse persistere si faccia rivedere dai chirurghi del Reparto.
Saluti