Utente 311XXX
Buonasera,
sono un ragazzo di quasi 19 anni a luglio. Mi si diradano un po' i capelli e si assottigliano parecchio.
Premetto che l'anno scorso ho fatto una cura per l'acne a base di isotretinoina per circa quattro mesi. In più, quest'anno è il mio ultimo anno di superiori e a breve (martedì) proverò il test di Medicina, quindi per me è un periodo di forte stress. Questa caduta e assottigliamento dei capelli è avvenuto appunto solo nell'ultimo periodo. A novembre, il 26, sono andato dal dermatologo che mi ha consigliato come ultimo rimedio il Propecia (finasteride 1 mg, mi pare), da prendere 1 cpr/die.
A oggi non mi sono ancora decido a comprare il farmaco, a causa dei suoi effetti collaterali sulla sessualità, che, per quanto rari (2-4 %), mi preoccupano un po'. Non sono ancora riuscito a capire se disfunzione erettile e riduzione del volume dello sperma siano temporanei e scompaiono alla sospensione del farmaco o no.
Chiedo gentilmente chiarimenti in merito.

Grazie!

Andrea

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gen.le utente

Le sue preoccupazioni possono essere condivisibili, ma forse lo stress del momento accentua le sue preoccupazioni che potranno essere da noi condivise e quindi discusse quando si presentera' il problema, nell'attesa segua le indicazioni dello specialista.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 311XXX

Iscritto dal 2013
La mia idea era di cominciare a prendere il farmaco e poi verificare l'effettiva presenza di effetti collaterali.
[#3] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore,

se il problema della "incipiente calvizie" la disturba e le crea disagiom segua il consiglio del dermatologo pronto a riconsiderare la terapia se si dovessero presentare problemi riferibili all'apparato urogenitale
cari saluti