Utente 343XXX
BUONGIORNO, SONO UNA DONNA DI 43 ANNI, DAL 2004 MI HANNO DIAGNOSTICATO UNA LIVEDO RETICULARIS IDEOPATICA DOPO AVER FATTO TUTTI GLI ACCERTAMENTI DEL CASO PRESSO L'OSPEDALE DI PARMA. DA 2 MESI A OGGI OLTRE ALLE SOLITE MACCHIE SUGLI ARTI, MI E' COMPARSA UN ESTESA MACCHIA SU TUTTO TRATTO LOMBALE. RISULTA PIU' VIOLACEA RISPETTO A QUELLA DEGLI ARTI, COME MI DEVO COMPORTARE? COSA DEVO ASPETTARMI? NON SONO IN CURA DA NESSUNO, HA QUALCHE CONSIGLIO? ABITO A CREMA. GRAZIE DA BARBARA.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Mi spiace non poterLe essere d'aiuto, signora.
L'unica cosa da fare è far valutare questo nuovo elemento al medico di medicina generale che, se lo riterrà opportuno, richiederà una rivalutazione immunologica/reumatologica.
Saluti,