Utente 223XXX
BUONA SERA HO 32 anni il 26 aprile 2014 sono caduto dallo scaletto soffro da un mese non posso più stendermi sono stato 20 gg con il collare ho fatto inezioni di bentelan e soledam ma purtroppo sono ancora a zero il dolore e pazzesco non posso stendermi ho tre dita della mano senza più sensibilità ,fortissimi capogiri e mal di testa,ieri ho ritirato la risonanza magnetica richiesta dal neuro chirurgo del ospedale il referto e questo:
A livello dello spazio c5 c6 e presente ernia discale posteriore laterale destra espulsa che comprime severamente la relativa tasca radicolare,
Vi chiedo cortesemente un consiglio se adottare la terapia o l'intervento grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Sergio Sforza
36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente alla luce del referto citato le consiglio di rivolgersi con lo stesso ad un neurochirurgo per decidere sul da farsi. Una visita è indispensabile per avere una risposta seria alle sue domande.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 223XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio x la sua risposta ma un neurochirurgo credo di sicuro opterà x l'operazione
[#3] dopo  
Dr. Sergio Sforza
36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Se è indispensabile per stare bene dovrà farla, ma non si fasci la testa prima di prendere il colpo, si faccia prima visitare con fiducia.
Saluti