Utente 349XXX
Buonasera gentili Dottori,
mi rivolgo a voi con due domande un po' particolari.
Faccio uso di minoxidil galenico 2% da circa un anno per contrastare un leggero accenno di diradamento dei capelli.
Dato che viaggio molto mi capita di dover infilare il flacone in valigia che, oltre ad essere magari sbatacchiato qua e la, prende anche il caldo nelle ore in cui magari la macchina sta parcheggiata al sole fuori. Ad esempio, a volte quando estraggo il flacone dalla valigia è tiepido o abbastanza caldo (non che scotta eh, però insomma un po' più di tiepido). Non so come ovviare a questo problema.
La lozione portebbe "degradarsi" e diventare inefficace o, peggio, dannosa? Dovrei farmelo rifare o posso applicarlo?

La seconda domanda è la seguente: oggi, quando ho aperto il flacone, che era tiepido, ha fatto un rumore simile a quando si apre l'acqua gassata, anche se meno "forte". Non un bel segno, direi. Io per sbaglio ho un po' inalato in quel momento il "gas" che ne è fuoriuscito. Di conseguenza sono abbastanza spaventato di aver respirato il minoxidil, e che ora abbia qualche effetto sui miei polmoni/vie respiratorie...Visto che so che è un farmaco abbastanza "forte", e che ha effetti sulla pressione/circolazione sono un po' preccoupato...

So che sono domande particolari, ma essendo io in trasferta per due settimane al momento non saprei a chi rivolgermi, e voi offrite un servizio meraviglioso.
Grazie mille in anticipo, cari saluti
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
gentile utente
è utilr che conservi la confezione in una busta termica (quelle usate per la spesa dei surgelati) possibilmente con una "piastra ghiaccciata"