Utente 349XXX
Buongiorno,
vorrei un parere su un esito dello spermiogramma di cui riporto i dati.

Età: 43 anni

Astinenza: 3 giorni
Viscosità: aumentata
Tipo eiaculato: completo
Fluidificazione: completa

Volume: 1,1 ml
pH: 8,0

Concentrazione spermatozoi: 200,0 milioni per ml
Numero totale spermatozoi: 220,0 milioni per eiaculato

Mobilità totale: 50%
Mobilità progressiva rapida: 5%
Mobilità progressiva lenta: 40%

N° totale spermatozoi mobili progressivi: 99,0

Forme fisiologiche: 6%
Anomalie testa: 82%
Anomalie collo: 12%
Anomalie coda: 0%

Vitalità (test all'eosina): 65%

Agglutinazioni: presenti

Cellule non nemaspermiche: 0 milioni/ml

Sto cercando di avere un figlio con la mia compagna (40 anni) ma dopo quasi un anno ancora nulla. Ho fatto questo esame un paio di mesi fa.

Da quello che ho capito il volume è un po' basso (l'avevo notato a occhio rispetto alla mia "media") ma mi pare ci sia una notevole concentrazione di spermatozoi per ml

Devo preoccuparmi? Posso sperare di concepire un figlio a letto e non in clinica/ospedale?

Grazie per le risposte!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,lo spermiogramma evidenzia delle significative alterazioni dei parametri qualitativi legati alla motilità degli spermatozoi.La viscosità aumentata,il volume ridotto ed il pH basico,fanno ipotizzare la presenza di un fenomeno congestizio/infiammatorio delle ghiandole preposte alla produzione del liquido seminale (prostata e vescicole seminali).L'età matura della coppia rappresenta un fattore ostativo che potrebbe favorire delle scelte forzate come il ricorso alla PMA ma,d'altro canto,é paradossale che,alla sua età,non ci fornisca alcun sto circa una diagnosi androgina che dovrebbe essere alla base di qualsiasi problematica di presunta o reale infertilità.Comunque,la fertilità,spontanea o assistita,non è affatto esclusa.Cordialità.