Utente 343XXX
Buongiorno e grazie per l'attenzione vorrei esporre un mio problema che mi è accaduto ieri e che mi ha lasciato varie preoccupazioni,Soffro di lieve tachicardia sinusale(85-90 bm) a riposo,e ogni tanto ho sporiadiche extrasistoli,ho eseguito una paio di mesi fa un ECG,ecocuore ed holter cardiaco(freq media 87 bm) 8 extrasistoli ventricolari in 24 he fin qui va tutto bene apparte questo lieve incremento della frequenza cardiaca.Da svariati giorni la mia vita quotidiana è cambiata(lasciato dopo 3 anni con ragazza)e svariati stress fisici,poco riposo notturno per uscire con i miei amici di sera (riposo 5 ore a notte) e mi sto accorgendo che anche la frequenza cardiaca a riposo è aumentata,ieri sera mi è accaduto un fenomeno alquanto sgradevole,in seguito ad un emozione prolungata,ho avvertito alcuni extrasistoli e ,e inizialmente non gli ho dato peso,mi sono preoccupato quando mi sono accorto che questi extrasistoli diventavano sempre piu frequenti(ho avuto una scarica di extrasistoli per una ventina di minuti) me ne sono accorto perche li avvertivo,ho messo le dita sulla carotide e avvertivo il "famoso" battito mancato.Le vorrei chiedere se è possibile che sopraggiungono scariche di extrasistoli in codnizioni di forti emozioni(anche in condizioni di tachicardia) avevo sui 110 battiti al minuto, e se è il caso di preoccuparsi e approfondire,grazie mille.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il suo post fa pensare ad uno stato ansioso che necessita di trattamento farmacologico.
Ne parli con il suo medico per valutare la opportunita di una terapia.
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 343XXX

Iscritto dal 2014
La ringrazio Dottore,per quanto riguarda la terapia gia mi è stato prescritto delle goccie di Tranquirt(diazepam) nei momenti di stati emotivi e ansiosi eccessivi,ma quello che le vorrei chiedere e se vi è una concomitanza tra extrasistoli e forti emozioni e se gli stessi extrasistoli in situazioni tachicardiche sono pericolosi,grazie ancora per la disponibilità.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
il Valium (tranquirit) può essere utile come terapia immediata, ma no cura l'ansia.
Occorre che lei si rivolga ad uno psichiatra per una terapia idonea
arrivederci