Utente 148XXX
Il mio andrologo sostiene che il Cialis non è tossico, ma poiché sappiamo che tutti i farmaci hanno un certo grado di tossicità, mi chiedevo se il suo pensiero andava interpretato come quello di una sua personale valutazione circa un bassissimo o basso grado di tossicità per l'organismo.

Vostro parere?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

il farmaco da lei indicato è sicuramente un farmaco con "un bassissimo o basso grado di tossicità per l'organismo" e questo è il senso forse delle parole del suo andrologo.

Sul problema tossicità della classe di farmaci da lei evocata si legga pure questa news:

http://www.medicitalia.it/giovanniberetta/news/1057/Sildenafil-Viagra-Tadalafil-Cialis-Vardenafil-Levitra-e-sordita-improvvisa

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 148XXX

Iscritto dal 2010
Grazie dottore, solo ora leggo la sua risposta.
Come le sue rivolte ad altri pazienti (la seguo abitualmente con piacere) mi sembra molto sensata.
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Sono felice del suo commento alla mia risposta datale.

Ancora un cordiale saluto.