Utente 345XXX
Buonasera,

Sono un nuovo utente e mi scuso in anticipo se sbaglierò la forma in qualche modo.

Giorni fa ho fatto un ecografia la cuore, lo strumento ha evidenziato un ''General cardiac difficult'' il medico invece ha sì detto che la mia valvola mitralica non chiude bene, ma ha affermato che non implica nulla e che sono sano come un pesce,e che non avrò mai problemi per questo.
Ho spiegato i sintomi al dottore dicendo che a volte ho dei ''languorini al cuore'' oppure sento un battito più forte degli altri, oppure sento piccole scariche elettriche anche in altre parti del corpo e gli ho anche illustrato la mia situazione professionale spiegandogli che per lavoro sono molto stressato dal momento che lavoro in grecia quasi contro la mia volontà e che i sintomi si sono accentuati proprio da quando sono venuto in grecia per lavoro. Fisicamente vado in palestra e a regime riesco anche a correre per un ora senza problemi, oppure alzo 80 kg su panca.

La domanda è: Dato che i sintomi continuano a insistere congiuntamente ad attacchi di panico ritenete opportuno sentire un secondo parere oppure no?

Vi ringrazio in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
231165

Cancellato nel 2015
Una piccola insufficienza mitralica puo' a volte essere considerata parafisiologica. I sintomi he riferisce non sono sicuramente legati al problema riscontrato sulla valvola mitrale. Pertanto stia tranquillo . Non serve , a mio parere chiedere una seconda valutazione . L'eco è un esame preciso che consente di valutare con precisione la situazione cardiaca e se il medico l'ha rassicurata significa che ci troviamo nella condizione descritta nelle prime righe,
stia tranquillo
cordiali saluti