Utente 307XXX
salve mi chiamo Antonello e ho 26 anni, a me nel 2006 è stata diagnosticata tramite rmn con tecnica TSE: 1) si rilieva lesione inveterata completa del legamento crociato anteriore, 2) modesti segni di meniscosi del corno anteriore e del corpo del menisco laterale, 3) non si rilevano significative alterazioni della morfologia e della struttura del menisco mediale, 4) normali per decorso calibro e struttura il legamento crociato posteriore ed i collaterali, indenne il corpo adiposo di Hoffa, 5) minima quantità di versamento nel cavo articolare del ginocchio, 6) lieve tendenza alla sublussazione esterna della rotula ai gradi di flessione del ginocchio durante l'esame. Questo è il referto da una risonanza che ho fatto nel 2009 ma l'infortunio l'ho avuto nel 2006. Ho 2 domande da fare 1)Mi potreste spiegare punto per punto a parole non tecniche cos'ho? 2) mi capita di tanto in tanto che mi si blocca il ginocchio quando faccio dei movimenti ma non succede sempre, ho un po di gonfiore e il tutto passa dopo una settimana di ghiaccio e voltaren, quando mi blocca sento tipo un crampo nel ginocchio con forte dolore e poi non riesco più a muoverlo, da cosa dipende questo?
[#1] dopo  
Dr.ssa Simona Rossetti
24% attività
4% attualità
0% socialità
SAN SALVO (CH)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2014
Buonasera,
quello che emerge dalla risonanza è:
1) una lesione del Legamento crociato Anteriore di vecchia data (inveterata), relativo da quello che ho capito ad un trauma del 2006
2) una "degenerazione-alterazione" del menisco laterale (esterno) verosimilmente dovuta alle alterazioni del movimento del ginocchio a causa dell'assenza del LCA.
3)Una rotula che tende ad essere più "spostata" lateralmente che potrebbe (se non effettuato un adeguato rinforzo muscolare del muscolo Vasto mediale Obliquo fastidi e dolori anteriori in futuro.
Il blocco che riferisce potrebbe essere causato da numerosi fattori: un frammento del legamento crociato rotto che si interpone all'articolazione, una rottura intervenuta successivamente del menisco stesso... sarebbe necessaria una visita e un'eventuale nuova risonanza (5 anni sono tanti per un ginocchio senza crociato) per valutare adeguatamente il caso.
cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 307XXX

Iscritto dal 2013
grazie mille per la sua risposta, ma dal referto che le ho mandato lei pensa che l'operazione sia obbligatoria? vorrei eliminare sto cedimento con dolore e gonfiore per alcune settimane ogni volta che mi capita (non mi interessa fare sport)
[#3] dopo  
Dr.ssa Simona Rossetti
24% attività
4% attualità
0% socialità
SAN SALVO (CH)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2014
Buongiorno, la ricostruzione del Lca sicuramente può essere d'aiuto, nello stabilizzare il ginocchio e limitare l'insorgere di un quadro d'artrosi. (L"'obbligatorietà" in medicina non esiste ...quadi solo per le patologie che mettono a rischio la vita..e questa non lo è)
Il suo ortopedico di fiducia saprà sicuramente esserle d'aiuto valutando il suo caso in base alla sintomatologia e al contesto clinico-anamnestico.
Cordiali saluti