Utente 761XXX
salve,
gentili dottori volevo sottoporvi il mio grande problema; ho 20 anni ieri mentre ero con la mia ragazza dopo aver fatto un po di preliminari, il mio pene si e' ammosciato, nno riuscendo a penetrarla! ero vergine e dopo questa figuraccia sono disperato! problemi di eiaculazione non penso di averne, il problema e' l'erezione incompleta non riuscendo percio a penetrarla. cosa puo' essere? sono veramente disperato mi e' crollato il mondo adosso ieri sera. la ragazza domani vuole riprovare; come faccio? se non riesco?
aiutatemi voi

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro giovane lettore,
in questi casi mai drammatizzare , non serve a risolvere il problema contingente e spesso è un atteggiamento che aggrava la situazione. Da quello che ci racconta tutto sembra dovuto ad un'ansia da prestazione in un giovane uomo alla sua prima esperienza sessuale. Non drammatizzi e si ricordi che questa è una situazione che molti maschi hanno vissuto al loro primo incontro. Cerchi di essere sereno , recuperi il gioco che caratterizza sempre un incontro con la propria ragazza, un rapporto sessuale deve essere un piacere e non un dovere! Detto questo poi , come spesso ripeto da questo sito, vista la sua "giovane" età, approfitti di questo "disturbo", per conoscere finalmente , se non ancora fatto con calma, il suo andrologo di fiducia.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 761XXX

Iscritto dal 2008
inanzitutto grazie per la risposta cosi rapida!
secondo me e' un problema che mi porto dietro da tempo, perche anche quando mi masturbo riesco solo per pochi secondi a evere un erezione completa al 100% che dopo cala non riuscendo a penetrare, ed e' quello che e' avvenuto anche ieri sera! quindi non penso sia ansia da prestazione anche perche ieri era pari a zero l'ansia; e' oggi che e' salita alle stelle
[#3] dopo  
Utente 761XXX

Iscritto dal 2008
oggi sono andato di corsa da un urologo, che mi ha prescritto degli esami del sangue con ricerca di ormoni; quando arrivano i risultati se sono tutto ok parto cn una terapia con minidosi di viagra.
poi a settembre se ci sono altri problemi mi fa fare l'esame l'ecodoppler mi pare.
medici cosa ne pensate?
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,
a questo punto segua attentamente le indicazioni che riceverà. Se poi desidera avere più informazioni dettagliate su queste tematiche le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:
http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=22450.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
www.andrologiamedica.org