Utente 211XXX
Buongiorno, scrivo per un consulto.Circa un mese fa più i meno dopo una giornata passata al mare la sera passeggiano serenamente mangiando un gelato.A un certo punto mi son seduto su una panchina parlavo tranquillamente e all improvviso è arrivata questa fitta alla bocca dello stomaco nella fossetta che abbiamo sullo sterno esattamente. Una fitta breve e intensa tipo una coltellata e contemporaneamente alla fitta ho sentito un formicolio che mi ha attraversato entrambe le gambe..come un lampo. È inutile dirvi che mi sono agitato. L indomani sono andato dal mio medico curante e mi ha detto che il fatto potrebbe essere riconducibile al gelato freddo che ho mangiato. Mi ha chiesto se soffrivo di gastrite nervoso e io ho risposto di si che ogni tanto si faceva sentire e mi ha dato una cura di Gaviscon 2 bustine.al giorno fino a terminare.la confezione e 15 giorni di omeprazolo. Mi ha detto di star tranquillo ma a parole. Sta di fatto che dal giorno non sono per niente sereno. Mi sto come fissando, faccio un lavoro piuttosto stressante, dirigo dei call center e vi assicuro che lo stress è assicurato. Dal giorno ogni tanto soffro di extrasistole sia in dormiveglia che quando sono sveglio mi va via il respiro per un attimo (mezzo panico) e ora sento da un po di tempo oltre che piccole fitte un po ovunque sul petto oltre che sulla bocca dello stomaco (mai più forti come quella di un mese fa)..ora mi è venuto anche un dolore alla spalla sinistra che va e viene.e.aumenta e o diminuisce a seconda di come muovo il deltoide. .il fatto che aumenta a seconda del movimento del braccio è indicativo che si tratti di un dolore muscolare..di postura ecc? Comunque concludo..non sono per niente sereno e.in 35 anni non mi era mai capitato una cosa simile..aggiungo che sono un fumatore non incallito arrivo a max 10 sigarette al giorno esagerando. Ho prenotato un ecg dal cardiologo per oggi e spero vivamente che sia tutt apposto almeno mi rassereno in qualche modo. Grazie Dell attenzione . C.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I dolori che le riferisce , pur con i limiti del rapporto telematico, non paiono essere di pertinenza cardiologica.
Ne parli al suo Medico per valutare la opportunita' di programmare altri esami, come un ECG sotto sforzo, dal momento che e' fumatore e stressato
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 211XXX

Iscritto dal 2011
Grazie mille della risposta, ieri sono stato dal cardiologo mi ha misurato pressione..perfetta.Mi ha visitato il cuore con lo stetoscopio e tutto nella norma, infine mi ha fatto l ecg ed è risultato perfetto.La ringrazio dell'attenzione. Gentilissimo e cordialissimo.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Smetta di fumare, dia retta.
Ridurrà il rischio di un infarto, di un ictus o di un infarto.
Arrivederci
[#4] dopo  
Utente 211XXX

Iscritto dal 2011
Dottore in questo modo mi spaventa...