Utente 285XXX
Salve dottori.
Dopo una lunga astinenza, ho notato che il mio sperma è estremamente anormale.
Esso è liquido e quasi trasparente, tuttavia è appiccicoso.
Ultimamente ho problemi di varicocele e vorrei sapere se il problema è dovuto (quasi certamente) da essa.
Sfortunatamente non ho mai fatto caso, in altre circostanze, alla composizione dello sperma, ma non ricordo che fossi così liquido.
Vorrei sapere se sia qualcosa di abbastanza grave e correre ai ripari oppure la varicocele (se è il problema) non causa dei danni permanenti alla fertilità.
Grazie in anticipo delle risposte.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,il (non la) varicocele,ha la medesima frequenza delle emorroidi,anch'esse vene e non mi sembra che tutti i portatori di queste si operino...Analogamente,se tutti i Pazienti portatori di varicocele fossero inferitili,il mondo si spopolerebbe.Piuttosto che ipotizzare fantomatiche modificazioni degli liquido seminale,contatterei uno specialista reale ed eseguirei uno spermiogramma con coltura di routine.Cordialità.
[#2] dopo  


dal 2015
Salve dottore, la ringrazio per la risposta!
Vorrei inoltre segnalare (se possa servire) che il testicolo destro è più piccolo rispetto a quello sinistro. Io so che è normale che un testicolo sia a volte di dimensioni differenti, però ho anche letto che può anche essere il varicocele a portare a quest'effetto. Cosa mi può dire a riguardo?
Inoltre, ho deciso di prendere appuntamento presso un andrologo vicino la mia città, può dirmi in cosa consisterà la visita per il varicocele e spermiogramma?