Utente 356XXX
Salve, sono un ragazzo di 20 anni, circa un mese fa mentre lavoravo ho alzato una panchina molto pesante, da lì a pochi minuti o avvertito un fastidio al testicolo sinistro, preoccupato andai a fare una visita da un urologo, mi fece la visita ed una ecografia. Il dottore mi disse che non era niente di grave e mi prescrisse " LENIDASE" in capsule 1 al giorno per 20 giorni, inoltre mi disse che al testicolo sx avevo un principio di varicocele innocuo per il momento, e mi disse di ritornare tra un anno per tenerlo sotto controllo (mi prescrisse un ecografia testicolare).
Ormai passato un mese e completato il ciclo di assunzione della medicina quando sforzo risento il fastidio.
Un ultima cosa ( non so se è importante!) è da un anno che non faccio sport, e da 2/3 mesi 1 giorno si e 1 giorno no faccio una breve ginnastica a casa (flessioni e lunghe camminate), ho ripreso questo "allenamento" da 1 settimana.
Mi scuso per essermi dilungato, vi ringrazio anticipatamente per il vostro consulto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

per escludere che si tratti di un varicocele di grado più severo di quello diagnosticato, le consiglio di effettuare un ecodoppler testicolare che olte a valutare la presenza o meno di un reflusso, permetterà con l'ecografia di valutare l'integrità testicolare.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 356XXX

Iscritto dal 2014
Dottore la ringrazio molto per la sua risposta.
Per quanto riguarda il fastidio, avendo fatto l'ecografia si possono escludere patologie particolarmente gravi ?(cioè che vadano ad intaccare la fertilità e il regolare svolgimento dell'attività sessuale).

Un'ultima cosa, prima di cominciare il ciclo delle compresse "lenidase" e prima di essermi fatto vedere dal dottore, o spalmato sul testicolo la crema VOLTAREN. Ripensandoci ho sbagliato ad applicare questa crema senza nessun consiglio medico, ma ora mi chiedo se la sua applicazione possa provocare qualcosa di negativo visto che i testicoli sono una parte del corpo delicata.

Mi scuso ancora per la lunghezza del testo, vi ringrazio ancora anticipatamente per le risposte alle 2 domande.
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

l'ecografia permette di valutare la struttura testicolare, ma non è in grado di valutare la funzionalità che invece necessita di altri esami, mentre le sconsiglio il fai da te e di confrontarsi con lo specialista.

Ancora cordialità
[#4] dopo  
Utente 356XXX

Iscritto dal 2014
ancora grazie per la risposta.
Capisco di aver sbagliato e agirò in seguito su consiglio medico.
Per quanto riguarda la pomata può causare qualcosa di indesiderato?
ed infine è consigliabile oppure no di continuare con la ginnastica?
grazie ancora a tutti i dottori che rispondano
[#5] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
se non le ha creato ancora irritazione della cute, stia tranquillo, mentre continui con la sua ginnastica.

Ancora cordialità
[#6] dopo  
Utente 356XXX

Iscritto dal 2014
Salve a tutti, ricordavo male la pomata non era voltaren, ma MOMENDOL, la risposta che rassicurante che mi ha dato lei dottore è uguale anche con quest'altra pomata?
Vi ringrazio ancora e cordiali saluti
[#7] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

indipendentemente da cosa aveva usato, ormai sono passati circa 40 giorni e non penso che abbia continuato ad usare il gel citato, quindi si tranquillizzi e se servisse si consulti con lo specialista.

Ancora cordialità