Utente 768XXX
Buongiorno.
Sono un utente di anni 48, sesso maschile, fumatore di circa 20 sigarette al giorno, lieve ipercolesterolemia, no iperteso, no diabete, non obeso, trigliceridi nella norma.
Familiarità da parte di padre per diabete, ipertensione, ipercolesterolemia e per problemi cardiocircolatori con particolare riferimento alle carotidi.
Ho eseguito pochi giorni fa un ecocolordoppler T.S.A. (al quale sono giunto per un persistente acufene all'orecchio sx ed escluse tutte le cause O.R.L.) ove mi è stato diagnosticato "ispessimento miointimale diffuso delle carotidi comuni bilateralmente, con morfologia e flussimetria conservata a carico del distretto di destra. Documentabile placchetta fibrocalcifica a livello bulbare che fdetermina stenosi moderata. Vetebrale pervia e normodiretta.

A sinistra presenza di stessa placchetta fibrocalcifica che determina stenosi moderata ed interessamento prevalentemente della carotide esterna dove è documentabile una stenosi pari al 60/65%. Non flussimetrie aumentate. La carotide interna sinistra si presenta pervia con morfologia e flussimetria conservata. Vertebrale pervia e normodiretta.-

Vorrei conoscere il parere degli esperti e sapere se esistono dei centri specializzati sulla materia in Piemonte al quale fare riferimento.
Vi ringrazio.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Alessandro De Troia
24% attività
4% attualità
8% socialità
PARMA (PR)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2003
Egregio Signore

Direi che la patologia riscontrata deve essere tenuta sotto controllo per adesso con ecodoppler fra 6 mesi e controllo dei fattori di rischio fumo e colesterolemia
Centri validi in piemonte a mia consocenza sono presenti nel piemonte
Chirurgia vascolre delle Molinette
Chirugia vascolare di Alessandria
[#2] dopo  
Utente 768XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio moltissimo per la celerità della risposta, ho già avviato un programma presso un centro antifumo.
La saluto cordialmente.