Utente 334XXX
Buongiorno vorrei esporre una mia situazione per capire voi cosa ne pensate,e cosa mi consigliate,grazie in anticipo:
Da sempre sono stato un tipo un po tachicardico e ciò mi ha portato ad eseguire varie indagini cardiologiche tra cui ultimamento un holter ECG (85 bm freq. media,minima 54 alle ore 2:20 e max 122,7 extrasistoli ventricolari e assenza di RUN )
Un ecocardio e test da sforzo anch essi normali
per completezza ho eseguito anche esami per ormoni tiroidei ed emocromo usciti nella norma
La frequenza che riscontravo si aggirava sui 90-110 bm.
Il medico mi ha detto di non controllarmi piu il polso che si trattava di un fattore emotivo,ascoltandolo e cercando di darmi una "calmata" ho notato che la frequenza è scesa rispetto a prima,normalmente si aggira sui 80 bm e dopo i pasti sui 90-95 bm.
L'altro ieri ho eseguito un esame universitario,sinceramente parlando non ero particolarmente teso ed emotivo,forse lo ero inconsciamente,e provandomi a misurare la frequenza riscontravo 120 bm in piedi,stando seduto e cominciando l'esame scritto provato a misurarmela un paio di volte la frequenza si aggirava sui 100-110 bm fatto sta che una volta fatto l'esame tutta la giornata ho avvertito una sensazione di spossatezza,stanchezza e tachicardia di nuovo ,ora io vorrei chiedere,è normale che in circostanze che richiedono stress il cuore rimani accelerato anche dopo l'evento per tutta la giornata ?avrò un cuore troppo sensibile agli stress emotivi?lei crede che sono frequenze alte?grazie in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Emanuele Meli
24% attività
0% attualità
8% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2012
Lei ha un cuore normale(esami eseguiti)in più l'HolterEcg le ha registrato una frequenza media di 80 ! perchè si preoccupa? è normale che qualsiasi reazione di allarme( stress in senso lato) che determina rilascio di adrenalina dia tachicardia;su questo ultimo aspetto la personalità,il carattere,la sensibilità, sono i fattori determinanti.Aumenti il suo tono vagale con l'attività motoria ( corri,nuoti,vada in bici etc....)
[#2] dopo  
Utente 334XXX

Iscritto dal 2014
Grazie mille Dottore,è normale anche che perdura per tutta la giornata la frequenza un po alta? e come ultima domanda le vorrei chiedere se è normale una variazione di 10 bm dallo stare seduto all'impiedi,grazie mille in anticipo.
[#3] dopo  
Dr. Emanuele Meli
24% attività
0% attualità
8% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2012
La frequenza è "alta" quando la controlli,ma se è un apparecchio ( HolterECG) risulta nella norma! Il cambiamento della postura determina variazioni di pressione arteriosa con adattamento della frequenza. Se continui a tastarti il polso......................" ti si ulcera la pelle"! Se fossi malato non riusciresti a correre e a fare pesistica!!!!!!!!!!