Utente 355XXX
Buongiorno
Vi scrivo per chiederVI un parere a voi egregi dottori.
Tre giorni fa, per problemi di reflusso gastroesofageo ho effettuato una gastroscopia e mk è stata diagnosticata un'ernia aiatale. Ora dovrò seguire una terapia di Lucen 20mg ogni mattina a stomaco vuoto.
Nel frattempo però seguo una terapia di cialis da 10mg e una bustina di ezerex al giorno
Volevo chiedervi: i due farmaci possono coesistere?
Il lucen farà passare o diminuire il reflusso gastroesofageo che mi provoca il cialis dato che è proprio il reflusso uno degli effetti collaterali del tadalafil?

Parlando con il mio andrologo mi ha detto che non c'è nessun problema ma volevo sapere anche un parere da voi egregi dottori
Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
...concordo con il collega per una "sorveglianza attiva" nel mentre assume i due farmaci.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 355XXX

Iscritto dal 2014
Che intende con sorveglianza attiva?
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...monitorizzare l'assunzione.Cordialità.