Utente 355XXX
Salve,

Dietro richiesta del dermatologo (il medico di base mi aveva prescritto una scatola di augmentin che non é servita a nulla), mi sono rivolto ad un chirurgo per una cisti sebacea "superinfetta" come definita dal medesimo dermatologo.
Nel momento acuto aveva quasi la dimensione di un uovo e si trova nel cavo ascellare, il chirurgo mi ha prescritto rocefin 1g per due volte al dí per 5 giorni, mi ha inoltre inciso (il secondo giorno) la ciste per fare uscire il pus... in quanto non sopportavo piú il dolore.

La cisti sta ancora la, si é sgonfiata ma é ancora grande, il dolore é quasi passato...cosa succedera ora?

Il chirurgo mi ha chiesto di rivederci a fine degli antibiotici, me la toglierá definitivamente?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Probabilmente si ma solo ad infiammazione risolta.
[#2] dopo  
Utente 355XXX

Iscritto dal 2014
Salve,

Ma é nornale che dal buco che mi é stato creato, nonostante l'antibiotico, continua ad uscire pus misto sangue (giallo-rosato) ?
Quanto durerá questa condizione?

Grazie
[#3] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Si,la durata dipende dalle dimensioni e da altro.
[#4] dopo  
Utente 355XXX

Iscritto dal 2014
Salve,

Secondo lei, orientativamente, quanto tempo ci vorrá? giorni, settimane?
E quando finirá l'antibiotico prescritto che succede?

Grazie
[#5] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Non saprei, non avendola visitata.
Si aspetta che si risolva l' infiammazione e poi si rimuove la cisti.
Prego.