Utente 261XXX
Salve,
sono una ragazza di 28 anni e da qualche mese accuso vari disturbi. Premetto che sono ipocondriaca e al primo disturbo ho paura di avere qualcosa di brutto. Ho iniziato a sentirmi agitata avendo delle palpitazioni, come se il cuore battesse più forte. Questo mi capitava soprattutto prima di addormentarmi; avvertivo come delle "scosse" che mi facevano svegliare di colpo. Ho avuto anche episodi in cui la notte mi svegliavo urlando.
Poi ho iniziato ad avere le vertigini; avevo come la sensazione di cadere all'indietro.
Da qualche giorno invece inizio ad avere una sensazione di vista offuscata ma questo solo quando sto al computer oppure quando leggo.
Negli anni precedenti ho effettuato vari esami tra cui ECG e ecg holter i quali non hanno dimostrato alcuna patologia.

Quali esami mi consigliate di fare? Devo preoccuparmi per questi sintomi?

Vi ringrazio anticipatamente per l'attenzione che dedicherete alla mia richiesta-
Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Cara signora
non c'è nulla di cui preoccuparsi, tranne che per un'ansia patologica che trapela inequivocabilmente dalle sue parole. Per questo non possiamo esserle di aiuto noi cardiologi, ma deve rivolgersi ad uno psicologo.
Cordialmente