Utente 356XXX
Buongiorno gentili medici, in data 19/08/14 ho subito un intervento di frenulotomia. I punti si sono assorbiti già dopo 3 settimane circa ma non capisco perché, è come se il frenulo ci fosse ancora! Mi spiego meglio: se provo a scoprire il glande e a portare ancora più giù la pelle, il glande va verso il basso come prima (il mio frenulo era abbastanza breve). Inoltre, se provo diciamo a portare su il glande con l'altra mano tenendo sempre la pelle tirata verso il basso, in tutta la zona dove mi sono stati messi i punti sento tirare. In pratica non è cambiato nulla rispetto a prima ed ho paura di aver subito un'operazione, seppur banale, a vuoto! Anche quando ho il pene in erezione nulla è cambiato..infatti in erezione riesco a scoprirlo tranquillamente, ma la pelle torna immediatamente su!
Scusate se non sono riuscito ad esprimermi chiaramente, spero tanto di non essermi operato inutilmente. Grazie è distinti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,solo una visione diretta può chiarire i dubbi che ci trasmette.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 356XXX

Iscritto dal 2014
Grazie mille per l'immediata risposta..prima di consultare il medico operante però vorrei ancora chiarire solo una cosa. La striscia di pelle dove prima c'era il frenulo è dura..questo vuol dire che non è ancor bene cicatrizzato? Potrebbe essere questa la causa del problema?
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...ribadisco le difficoltà ad interpretare il dato clinico da questa postazione telematica ma,a naso,mi sembra che non vi siano problemi cicatriziali.Cordialità.