Utente 359XXX
Ho 20 anni ma i miei ritmi di vita rispetto ai miei coetanei sembrano quelli di una novantenne: da diversi mesi sono continuamente spossata, ho sonno 24 ore su 24 anche se dormo in modo regolare (8-9 ore a notte). La mia memoria peggiora gradualmente e ho problemi di concentrazione che rendono difficoltosi gli studi universitari. Gli episodi che mi preoccupano di più riguardano i momenti di riposo (pomeriggio - sera - notte) quando mi sdraio e ho la sensazione che il cuore mi salti in gola, come se avvertissi un battito in più, durante la notte mi capita (soprattutto ultimamente) di svegliarmi di soprassalto per gli stessi motivi.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Cara signora
sembrerebbe che lei soffra di depressione, ma escludere cause organiche richiede valutazioni mediche che noi non possiamo fare a distanza. Si rivolga innanzitutto al suo medico di base che valuterà l'opportunità di approfondimenti.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 359XXX

Iscritto dal 2014
Depressione? Non sono infelice, triste o altro! Ho una bella famiglia, degli amici, un fidanzato che amo, è solo la stanchezza fisica che non mi permette lo stile di vita che vorrei, per non parlare degli eposidi notturni che mi terrorizzano, non credo proprio di essere depressa. Grazie comunque per la risposta.
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Da lontano e senza conoscerla è possibile sbagliare....segua il consiglio. Si rivolga al medico di famiglia.
Saluti