Utente 263XXX
Buongiorno Dottore,
ho 28 anni ila mio marito ne ha 44 desideriamo un figlio e stiamo cercando di averlo con esiti negativi.
ci siamo rivolti al nostro dottore di basse si come ila mio marito era sposato prema per cerca 10 anni non ne aveva figli ila dottore l'ha chiesto di fare l'esame di SPERMIOGRAMMA.
voglio sapere a cosa serve questo esame? e si ce qualunque problema legata a questo esame si ci possibileta di curarla ?
in attesa di vostro notizie , vi ringrazio per il fantastico sito e consigli che date .....

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
lo spermiogramma e' la valutazione delle caratteristiche del liquido seminale, che valuta numero, motilità, percentuale di forme normali degli spermatozoi, eccetera. E'una prima valutazione; suggerirei anche la valutazione da parte dell' Andrologo, a cui portare il risultato dello spermiogramma. L' Andrologo sapra' poi dirvi se va tutto bene, se ci sono problemi e come affrontarli.
[#2] dopo  
Utente 263XXX

Iscritto dal 2012
grazie dottore per la risposta quindi il risultato lo dobbiamo portare a un andrologo non al dottore di basse? o anche lui sa spiaggiaci qualcosa ?

grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Parli tranquillamente con il suo medico di base, ma lo specialista di riferimento che consiglio di consultare è l'Andrologo.
[#4] dopo  
Utente 263XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno dottore
scusa per il disturbo si come il nostro dottore non ce fino lunedì e nel giudizio e secreto:" Azoospermia .l'esame eseguito nel centrifugato ha evidenziato l'assenza di spermatozoi .campi esaminati 100 ingrandimento 400" voglio chiederla di dire me cosa seni fica
e si quello che ho capito e vero che non ha le sperma
si po avere un figlio con Procreazione medicalmente assistita
grazie
[#5] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Cara lettrice,

l'esame in pratica conferma perchè suo marito non abbia avuto figli nel precedente matrimonio. Non ci sono spermatozoi nello sperma e quindi è impossibile avere una gravidanza naturale.
Se siete proprio determinati nell'avere un figlio potreste cercare di valutare se sia possibile trovare con un intervento chirurgico spermatozoi nei testicoli per fare una ICSI.
Parlatene con uno specialista. Potrebbe essere una "strada" molto lunga.
cari saluti
[#6] dopo  
Utente 263XXX

Iscritto dal 2012
grazie di tutto
saluti
[#7] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Faccia innanzitutto valutare suo marito da un Andrologo. Vi sono alcuni casi di azoospermia che possono essere curati, in particolare quando la mancanza di spermatozoi deriva da una ostruzione ("blocco") lungo le vie seminali. Se il problema non si uà risolvere si può cercare di recuperare spermatozoi all'interno del testicolo.
[#8] dopo  
Utente 263XXX

Iscritto dal 2012
Salve dottore
Ho portato risultate al nostro dottore di base qui ce ha detto subito qui non ce niente da fare ma ho fatto come vi avevo detto l'ho chiesto di farce visitare da un Andrologo ma lui c'è ha dato una visita ginecologica infertilità di coppia.
abbiamo il puntamento in febbraio 2015, in Centro Procrea. Medico Assistita -Oderzo
si come abbiamo fato solo un SPERMIOGRMMA niente altro, posso chiedere al nostro dottore di base di farce fare qualque esame per risparmiare tempo come sapete i liste da tesa sono lungi
Cari saluti
[#9] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
-le suggerisco una visita Andrologica, non Ginecologica: il medico per l'uomo è l'Andrologo, non il ginecologo.
-esami per portarsi avanti: 1. ormonali (FSH, LH, testosterone, E2, prolattina); 2. ecografia scrotale

Ci faccia poi sapere.
[#10] dopo  
Utente 263XXX

Iscritto dal 2012
si li ho detto di darci una visita da un andrologo
credo che ce toca cambiarlo
di sicuro l'aggiorno di tutto
vi siete stati molto utili
grazie di nuovo
saluti
[#11] dopo  
Utente 263XXX

Iscritto dal 2012
***ATTENZIONE!***
Questo consulto risulta aggiornato a più di DUE MESI fa:
valuta attentamente se la tua risposta può ancora essere utile all'utente!

Se ritieni opportuno inviare comunque il tuo consulto all'utente allora CANCELLA TUTTO QUESTO AVVISO e scrivi qui di seguito, grazie.
[#12] dopo  
Utente 263XXX

Iscritto dal 2012
gentile dottore
dopo la visita ginecologica infertilità di coppia.
in Centro Procrea. Medico Assistita la ginecologa ce ha dato tanti esami tre qui un eco color-doppler testicolare al mio marito e la fato oggi .
nel giudizio e secreto : testicolo sinistro ipotrofico , ritenuto nel canale inguinale.
testicolo destro attualmente nell'emiscroto corrispondente anch'esso ipotrofico.
entrambi i testicoli, al controllo color-doppler, non presentano apprezzabile vascolarizzazione.
non idrocele .
borse scrotali non ispessite
conclusioni
ipotrofia testicolare da ritenzione nel canale inguinale
cosa significa?
si ce problemi come si può risolvere .
grazie
[#13] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Cara lettrice,

la situazione testicolare di suo marito potrebbe spiegare la azoospermia rilevata nel primo esame seminale.Adesso segua le indicazioni che vi daranno al centro a cui vi siete rivolti eventualmente teneteci informati sull'evolversi delle cose
cari saluti
[#14] dopo  
Utente 263XXX

Iscritto dal 2012
salve dottore
il mio marito ha fatto dell'esame tra qui
LH 29.0mU/mL
FSH 61.3 mU/mL
il resto e apposto
ha fatto una visita urologica nel conclusioni ha scritto :LH/FSH elevati per sostenere la testosteronemia
obiettivamente didimo sinistro apprezzabile risalito in canale inguinale ,ripotrofico .regolare ;didomo destro ipotrofico.
non necessita di orchiectomia sinistra (rischio piu elevato di seminoma nei testicoli ritenuti ).sufficiente beta HGG, AFP ed ecografia scrotale a cadenza biennale .
vi sonno le indicazioni prelievo di tessuto didimario destro per PMA.
e per le analisi molecolare regione azf nel conclusioni ce:l'analisi delle sequenze STS del cromosona Y non ha evidenziato la presenza di delezioni nelle regione AZF .
per screening mutazioni fibrosi cistica ce: il soggetto non è risultatore di alcune delle varianti testate.
in tutte le metafasi analizzate è stato osservato un corredo a 46 cromosomi maschile normale.
adesso dobbiamo portari tutte queste cari analisi e conclusione il centro PMA in marzo 2016
e tutto che abbiano fatto fini adesso si avete qualche consiglio saremo molto grati
salute