Utente 733XXX
Buongiorno a tutti gentili dottori,
volevo cortesemente chiedere un'informazione su un problema della mia morosa di 24 anni.
Le è cresciuto improvvisamente un nevo verticalmente (a occhio 1/4 - 1/5 di mm)e sono molto preoccupato. Il nevo era preesistente, ha le dimensioni di 4-5 mm di diametro ed è posizionato nella zona tra lo stomaco e il seno. Ieri ha sentito leggero dolore e pensava fosse la puntura di un insetto. Poi, alzando la maglietta, si è accorta di questo nevo. La zona cresciuta appare piuttosto scura, praticamente nera.
C'è da preoccuparsi? Potrebbe trattarsi di una reazione dovuta ad un urto o qualcosa del genere?
Premetto che si recherà al più presto dal medico di base e poi, se ritenuto necessario, dal dermatologo.
Grazie mille a tutti quelli che vorranno consigliarci.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Non fate nessun tipo di autovalutazione, gentili utenti, poichè sono del tutto inutili, improduttive e ancor più fanno perdere tempo.

recatevi immediatamente dal dermatologo, ed effettuate la visita possiiblmente corredata dell'epiluminscenza, una tecnica di imaging, semplice, indolore rapidissima e molto accurata, vedete anche l'ariticolo di approfondimento del sottoscritto pubblicato sul nostro portale

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=41022

cari saluti e teneteci pure informati
[#2] dopo  
Utente 733XXX

Iscritto dal 2008
Premesso che ci recheremo dal dermatologo (già preso appuntamento) volevo chiedere, solo a scopo informativo, se può essere una reazione possibile a una puntara di zanzara sul nevo in quanto lì vicino ci sono parecchie punture che la mia morosa ha subito a una sagra organizzata di sera nel verde. E' come ci fosse una bolla nera sul nevo il quale, invece, sotto, pare sempre uguale.
Scusi ancora per il disturbo e grazie.
[#3] dopo  
Utente 733XXX

Iscritto dal 2008
Dimenticavo di dirle che, la nostra dermatologa, ascoltando il problema per telefono, prima di darci l'appuntamento, ha detto che molto probabilmente è una follicolite.
Potrebbe essere? E' in linea con i sintomi?
Molte grazie!
[#4] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
gentile utente,

lei ha effettuato una richiesta di supporto specialistico telematica: noi gliel'abbiamo fornita; non ci muoviamo di un passo da quello che abbiamo scritto.

consideri il supporto telefonico per queste problematiche pari allo zero: la descrizione che fate del caso non è per nulla ascrivibile ad una follicolite, ma dalla sede telematica i limiti sono la regola.

effettuate la visita quanto prima per la tranquillità e la sicurezza irreperibili in altre vie.

cordialità.