Utente 776XXX
Salve, sono una donna di 25 anni e con mio marito stiamo provando ad avere un bambino. Solo oggi siamo venuti a sapere che il cugino carnale di primo grado di mio marito malato da tempo ha una malattia genetica la Sindrome di Laurance Moon Biedl, vorrei sapere se mio marito può fare esami per verificare se nei suoi geni ci siamo qualcosa riconducibile a questa malattia e quindi trasmissibile al nostro bambino oppure come possiamo fare per fare tutti i controlli possibili e stare tranquilli.

La ringrazio tantissimo
una futura mamma agitata!
Francesca
[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Gentile Signora,

per avere notizie sui centri che si occupano di questa malattia e per eventuali indagini in proposito la invito a chiamare questo numero verde dell'Istituto Superiore di Sanità che si occupa delle malattie rare:

Telefono Verde Malattie Rare

Istituto Superiore di Sanità
Viale Regina Elena 299
00161 - Roma (I)
Telefono: 800 89 69 49
webcnmr@iss.it

[#2] dopo  
Utente 776XXX

Iscritto dal 2008
grazie mille ora lo chiamo, sa dirmi quanto tempo ci vuole per una risposta in merito alle analisi genetiche?
Grazie mille
Francesca
[#3] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
No, su questo non posso dire niente ma sicuramente avrà tutte le informazioni al riguardo chiamando il numero verde