Utente 354XXX
Buonasera vorrei chiedere un consulto al gentile staff medico,per disturbo avvertito oggi,so che potra sembrare banale,ma sono preoccupato:mentre salivo una scalinata di un 3 piano a piedi all'improvviso ho sentito un forte rumore provenire da una porta,in preda al panico ho iniziato ad avvertire il cuore battere più forte,arrivato al 3 piano ho provato a misurare i battiti cardiaci ed erano 162 bm,mi sono seduto e calmato e la frequenza è scesa gradualmente a 85 bm.Ho eseguito un test da sforzo ed un ecocardio qualche mese fa usciti negativi,la domanda che vorrei porre è normale che la frequenza sali in questo modo per un ansia improvvisa?e soprattutto è pericoloso per il cuore?grazie mille.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Durante
28% attività
12% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2014
Buonasera,
un aumento della frequenza cardiaca puo' verificarsi sia in seguito a uno stress fisico che ad uno stress emotivo e lei ha provato entrambi i tipi di stress in questa occasione. Peraltro una frequenza di 162 in un giovane che scende rapidamente al termine dello sforzo non dovrebbe destare particolare preoccupazione in assenza di disturbi.

Rimango a sua disposizione per eventuali dubbi.

Cordiali saluti,
Alessandro Durante
[#2] dopo  
Utente 354XXX

Iscritto dal 2014
Lei è davvero gentile Dottore...grazie mille,diciamo che mi capita spesso di avvertire questo disturbi,sono caratterialmente ansioso,ho assunto sporiadicamente delle benzodiazepine(tranquirt) per placare il mio stato ansioso,pratico sport aerobico 3 volte a settimana da qualche mese quindi posso affermare che ho un discreto allenamento,devo però anche dire che non è la prima volta che mi capita cio,ad esempio qualche settimana fa avevo mangiato un po più pesante ed avevo una leggera tachicardia (100 bm) ,camminando a piedi a passo leggermente veloce mi sono accorto che le pulsazioni salivano sui 125-130 bm continuando a contarmi i battiti inconsciamente aumentavano arrivando tranquillamente a 155-160 bm tutto ciò per una ventina di minuti...secondo lei questi fenomeni a lungo andare destabilizzano l'attività cardiaca?causerebbero problemi al cuore ?grazie ancora.
[#3] dopo  
Dr. Alessandro Durante
28% attività
12% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2014
Come le ho detto la frequenza cardiaca puo aumentare se fa sforzi fisici e il focalizzarsi su di essa potrebbe crearle preoccupazione ed aumentarla ancor più.
Provi a misurare la frquenza in momenti di riposo sia fisico che mentale per avere una idea migliore dei suoi valori di frequenza.

Cordiali saluti,
Alessandro Durante
[#4] dopo  
Utente 354XXX

Iscritto dal 2014
Dottore ho provato a misurarmela ora ,ho eseguito 3 misurazioni in 10 minuti e si aggira intorno agli 80-90 bm,sono eccessivi?
[#5] dopo  
Dr. Alessandro Durante
28% attività
12% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2014
Sono misurazioni in un range di normalità.
Provi a monitorare l'andamento nel tempo delle misurazioni per avere una idea della sua frequenza cardiaca.

Cordiali saluti,
Alessandro Durante
[#6] dopo  
Utente 354XXX

Iscritto dal 2014
Capisco Dottore,come ultima cosa se permette vorrei chiederle una cosa:l'atro giorno mi è capitato un fenomeno alquanto strano,sono stato con una ragazza ed ero abbastanza emozionato e teso,mi è capitato in quelle ore di avvertire dei colpi al petto ,degli extrasistoli credo,potrebbe essere normale?
[#7] dopo  
Dr. Alessandro Durante
28% attività
12% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2014
Potrebbero essere extrasistoli oppure potrebbe aver avvertito il battito del suo cuore.
Cordiali saluti