Utente 895XXX
Salve ho fatto un ECG dinamico holter per fugare ogni dubbio circa la salute di mio cuore.
Sono un soggetto ansioso, con una diagnosi di attacchi di panico. Ho sviluppato nel corso degli anni quella che viene definita la cardiofobia. Sento sempre il cuore battere troppo veloce ed ho paura che possa accadere qualcosa. Proprio per questo ho abbandonato l'attività fisica cosa che spero di poter riprendere quanto prima. 28 anni, ex fumatore (fumo solo qualche boccata di sigaretta elettronica), 184cm 75kg. Seguo una cura con paroxetina per quanto riguarda l'ansia. Lieve esofagite ed una piccola ernia iatale. I risultati dell'ecg sono i seguenti:

Min: 55
Max: 124
Med: 83

Salve di Brachicardia: 3
Più lunga: 6 (che cosa vuol dire questo parametro?)
Freq min di: 46
Pause: 0

Battiti totali: 115001
Batt sconos: 0
Altri: 6

Eventi ventricolari: tutto 0
Eventi sopraventricolari: tutto 0

Depressioni: (cosa sono?)

CH1: 0
CH2: 0
CH3: 3 minuti: 113:00 massimo: -3.7 mm max alle: 16:32-1

Elevazioni CH1: 7 minuti: 46:00 massimo: 4.5 mm
CH2: 7 minuti: 51:00 massimo: 4.9 mm

Grazie anticipatamente per l'eventuale risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Caro signore non è il caso che lei punti l'attenzione su definizione specifiche dell'Holter che hanno solo un significato medico. I risultati dell'Holter sono perfettamente normali, come sicuramente le sarà già stato detto. Quindi si convinca che i suoi problemi non sono cardiaci e continui la terapia per l'ansia.
Saluti