Utente 123XXX
Salve, il giorno successivo ad un rapporto sessuale ho notato un grosso ematoma sul pene. In particolare vi era una grossa macchia violacea. Nessun dolore in particolare ma maneggiandolo al centro del dorso ho notato un piccolo rigonfiamento a mo di pallina. Ripensando al rapporto sessuale ricordo di aver sentito un piccolo scocco ma seguito da nessun dolore... Il medico di famiglia senza visitarmi mi ha detto che l'ematoma si riassorbirà da solo... e il rigonfiamento? Può essere dovuto alla rottura di un vaso sanguigno? Cosa devo fare ? Posso avere rapporti in questo momento? Devo per forza andare da uno specialista o posso attendere per vedere come si evolve la situazione? Grazie e saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

in questi casi è meglio avere paura che buscarle e purtroppo, senza una valutazione clinica diretta, è impossibile formulare una risposta corretta nel suo caso, e dare quindi una precisa indicazione su quali passi successivi fare sia a livello diagnostico ma soprattutto terapeutico.

Fossi in lei io consulterei in diretta ed ora anche un esperto andrologo.

Un cordiale saluto.