Utente 363XXX
Ciao, intanto grazie per per la disponibilità che offrite, mi rivolgo a prima di dover affrontare l'imbarazzo difronte aun medico "reale".
Di scoprire il proprio corpo forse non si finisce mai, infatti da circa un anno fa mi sono accorto di una stranezza nella zona tra l'ano e i testicoli. Toccandomi con le dita sento che è presente un "forso/cavità/buco" (non saprei quale termine sia piu adatto) appena sotto l'ano Non so quanto sia prfondo Se inserisco la falange ci entra ma poi devo fermarmi perche sento male. La cavità è contornata da un bordo rialzato di un tessuto piuttosto duro (simile alla cartilagine).
Sarei curioso di sapere di che si tratta, non sono molto preoccupato ma diciamo che spesso ci penso e vorrei saperne di piu.
Grazie, Matteo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

situazione anatomica la sua molto particolare e sicuramente da valutare; comunque le ricordo che, in questi casi, senza una valutazione clinica diretta, è impossibile formulare una risposta corretta, cioè capire il suo reale problema anatomico, se di problema si tratta, e dare quindi una indicazione su quali passi successivi fare per meglio comprendere di che si tratta.

Bisogna veramente, a questo punto, consultare in diretta un esperto e bravo andrologo.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 363XXX

Iscritto dal 2014
Grazie della risposta, non appena il dubbio mi e si trasformerà in preoccupazione mi rivolgerò a che di dovere!
Grazie ancora