Utente 716XXX
Buongiorno. Innanzitutto complimenti vivissimi per il lavoro che svolgeTe quì su medicitalia. Credo non esista altro portale sulla salute che sappia fornire servizi di colsulto e informazione in modo così efficente e, sopratutto, paziente.
E proprio alla Vostra pazienza vorrei appellarmi nel richiederVi un parere in quanto ho già sfogliato un pò di consulti altrui il cui argomento è lo stesso che sto ad esporVi nel titolo: la presenza di grumi giallastri nello sperma.. però, nel mio caso, non ho mai avuto problemi particolari ai genitali, nè alla prostata e, sopratutto, non è un fatto che si manifesta se non ho rapporti per molto tempo, come nei casi letti quì su medicitalia, bensì, al contrario, dopo un'intensa attività... quando l'attivita sessuale, o masturbatoria, è meno intensa questi "grumi" di sperma giallastri vi sono ugualmente, anche se in numero minore.
Inoltre ho notato che hai ragazzi dai 15 ai 17 anni date opinioni piuttosto "incoraggianti".. io di anni ne ho 25 e, nonostante questo curioso fatto non sia accompagnato da dolore o altri sintomi, mi sto cominciando a metter un pizzico di paura.
I pensieri son sempre gli stessi: può esser un problema di fertilità?
Anche perchè il mio sperma è sì denso, ma trasparente.. oddio, non del tutto, ma non è bianco completamente.
Ho letto quà e là che non avrei motivo di preoccuparmi, che si tratta di una questione puramente fisiologica.

Insomma, siccome sto comunque mettendomi timore, Vi chiedo pazienza nella speranza di starmi preoccupando per nulla.
Chiaramente a questa richiesta di parere tramite web, procederò comunque con un consulto col medico di famiglia, che saprà certamente indirizzarmi.

RingraziandoVi anticipatamente porgo i più sentiti saluti e rinnovo i complimenti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve.
per sedare la sua ansia sull'argomento le suggerirei di eseguire un esame del liquido seminale in un laboratorio specializzato che segua le linee guida della WHO.
la sola presenza di grumetti giallastri non ha una valenza nel senso che possono esserci come essere assenti senza, per questo, avere un significato.
cordialmente