Utente 325XXX
Salve,
ho 35 anni ed ho effettuato uno spermiogramma su suggerimento dell'urologo che sospettava lieve varicocele. (Mi ha fatto fare pure l'eco scrotale con doppler che pero' ha dato esito negativo).

Il risultato e':
Volume 3.2 ml
ph 7.9
Conc. Nemaspermica 19000000
Morfologia Nemespermica 49%
Liquefazione >120'
Spermioagglutinazione assente
Vitalita' dopo 1 ora:
Mobili 15%
Poco Mobili 25%
Immobili 60%
Vitalita' dopo 2 ore:
Mobili 20%
Poco Mobili 40%
Immobili 40%

Osservazione: Per la liquefazione allungata, gli esami potrebbero essere non attendibili.

Mi ha suggerito di rifarlo, perche' a causa del fatto che lo sperma non si era liquefatto del tutto i valori che ha riportato potrebbero essere non attendibili.

Volevo capire se il fatto che non si sia liquefatto possa essere dovuto al freddo, visto che ho impiegato una mezz'oretta per portare la provetta in laboratorio.

Inoltre, il problema e' che non si liquefa entro un'ora o che i valori di mobilita' sono bassi? O entrambi?

Infine, se i prossimi esami dovessero dare risultati simili, c'e' una cura per questi due tipi di problemi (liquefazione e mobilita') o devo in qualche modo rassagnarmi a non poter avere figli?

Grazie in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
quello che non pare gran realistico è quel 49% di normali, che indicherebbe la esecuzione de4llo spermiogramma non secondo i dettami dell' organizzazione mondiale della sanità. Utile riperterlo inm laboratorio che segua queste specifiche: vicuino a lei di sicuro alla Università Federico II di napoli.