Utente 340XXX
Salve, a metà luglio sulle pagine del corriere della sera l'assessore del Comune di Milano consigliava per motivi igienici questo intervento. Mi chiedo com'è possibile che in Italia sia così costoso (dai 1000 euro in su) farsi circoncidere, itendo privatamente, quando in altri paesi lo stesso intervento è molto meno costoso ( sui 500 euro)
Cordiali Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,non so a quali Paesi si riferisca ma so che la circoncisione la si può fare anche in regime di SSN.E' vero che l'intervento offre dei vantaggi igienici ma credo che sia abbastanza fuorviante far passare questo messaggio.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 340XXX

Iscritto dal 2007
Gentile Dott. se non sbaglio il SSN la passa solo per motivi medici come fimosi o altri. Non di certo per volontà del paziente o per motivi religiosi (come ebrei o musulmani). Proprio qualche mese fa sulle pagine del Corriere della Sera l'assessore alla salute di Milano consigliava la circoncisione per fini egienici, mi chiedo se è vero che è così "salutare" come mai lo Stato non la passi in regime di ssn.

Allego il link del Comune di Milano e del Corriere della Sera.

http://archiviostorico.corriere.it/2008/giugno/08/Malattie_delle_donne_allarme_Landi_co_7_080608009.shtml

http://www.comune.milano.it/portale/wps/portal/searchresultdetail?WCM_GLOBAL_CONTEXT=/wps/wcm/connect/ContentLibrary/giornale/giornale/tutte+le+notizie/salute/salute_circoncisione+no

Con cordialità