Utente 367XXX
Buongiorno.

Non so se è influente, ma premetto comunque che sono circonciso. Da quando sono bambino (che io ricordi, almeno dai 10 anni) ho una pallina di grasso delle dimensioni di un chicco di riso sulla corona del frenulo, sottopelle, a qualche millimetro di distanza dal buco uretrale. Attualmente la punta è visibile, tipo un punto nero, se mi spiego. In realtà inizialmente le palline erano tre, la prima me la tolse l'andrologo con una pinzetta da bambino. Lo stesso andrologo disse ai miei genitori che erano innocue e che sarebbero andate via da sole con il passare del tempo, come è stato per la seconda. La terza e ultima, a distanza di oltre 10 anni, è ancora lì, non mi fa male nè da alcun problema, tuttavia desidererei comunque rimuoverla. Vorrei quindi sapere se ne esiste la possibilità e in quale modo. Ricordando ancora il dolore provato per la rimozione della prima, preferirei un metodo "fai-da-te" se possibile. Ho già provato a schiacciarla, come farei per un brufolo, ma non sembra uscire.

Ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,il consiglio e' di lasciar perdere,evitando il fai da te.In alternativa ci sarebbe la rimozione chirurgica che,a naso,senza poter vedere,mi sembrerebbe abbastanza fantasiosa.Cordialita'.