Utente 735XXX
Gentile Dottore,

purtroppo a causa del troppo fumo (anche senza filtro), periodicamente, la tiroide si ingrossa (sento qualcosa di gonfio in gola) e comincio a soffrire di extrasistoli. Era da tempo che non ne soffrivo, ma da circa 3 giorni sono ritornate.
Ho ridotto il fumo sperando di far ritornare la tiroide a livelli normali, ma, complici anche 3 bicchieri di vino, ieri sera mi è successo un episodio terrificante:
è cominciata una serie di extrasistole una dopo l'altra, senza pause tra loro, in pratica ogni battito era un'extrasistole, per circa 1 o 2 minuti (tempi approssimativi).
Ovviamente il panico è salito a 1000, tremavo tutto, anche il respiro, quasi non riuscivo a respirare e a camminare, ero solo a casa quindi ho aperto la porta delle scale per un eventuale soccorso e ho chiamato il 118.
Ho tenuto l'operatore al telefono per alcuni minuti, nel frattempo però, visto che la serie è finita ho rinunciato all'ambulanza (non ne volevo far arrivare una se non era veramente indispensabile, inoltre non ho soldi per pagare eventuali codici bianchi).
La notte è andata bene, mi sono svegliato con extrasistole sporadiche, meno frequenti, in circa 4 ore ne avrò avute una cinquantina.
E' da ieri che non fumo più e dopo il terrore provato spero di riuscire a mantenermi lontano da queste cose.

Le volevo chiedere due cose principalmente: un parere sull'episodio che mi è capitato e se c'è qualcosa che posso fare per far "sgonfiare" la tiroide, o magari ancora meglio se c'è qualcosa che mi può consigliare.

Grazie infinite e sereno Natale.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
La tiroide "non si gonfia" per il fumo.
Le consiglio vivamente di smettere da oggi di fumare.
Ridurra' in questo modo il rischio di cancro, morte improvvisa , ictus ed infarto.
La saluto










































































































































































































































































































































































































































































































































































































































































































































































































[#2] dopo  
Utente 735XXX

Iscritto dal 2008
Salve Dottore e grazie per la risposta,

mi dispiace doverla contraddire ma la mia tiroide si gonfia per il fumo, forse non ho espresso bene il concetto, probabilmente succede a causa del calore del fumo, ma comunque è l'atto di fumare che me la fa ingrossare, e l'ingrossamento ed il problema delle extrasistoli sono direttamente proporzionali alla quantità di tabacco fumato.

Poi chiedevo un parere su quello che è successo ma forse ho sbagliato, non ha senso capire quello che mi succede... grazie comunque.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Le garantisco che la tiroide non si ingrossa per il fumo..
Le extrasistoli sono senz'altro correlate al fumo , in quanto la nicotina le fa aumentare.
Quindi le conviene smettere subito
Arrivederci