Utente 694XXX
Salve,da circa 1 anno e mezzo soffro di micosi ho provato le varie schiume date dal dermatologo ,ma il fungo dopo essere scomparso per un periodo è tornato.. poi la mia farmacista mi ha dato una crema che lo ha fatto passare e un alcool detergente ma il problme asi è risolto per un periodo e ora la situazione è la stessa ho la faccia e la schiena invasa da macchioline bianche secche.. che posso mettere? altra domanda,vorrei fare un tatuaggio sulla schiena comporta qualcosa al fungo?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Antonio Del Sorbo
28% attività
12% attualità
12% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2004
La presenza di macchioline bianche e secche al tronco, specie nel periodo estivo, viene spesso attribuita a micosi (es. pitiriasi versicolor) e curata con prodotti simili a quelli da Lei descritti. Difficilmente però questa patologia interessa le aree del viso. Considerando il periodo dell'anno in cui siamo, è possibile che al fenomeno da Lei descritto possano contribuire altri fattori (es. pitiriasi alba del viso, cute secca, etc). Con una visita specialistica presso il Suo dermatologo, sarà possibile giungere in pochi minuti ad una diagnosi precisa (es. pitiriasi alba, vitiligine, cute xerotica, pitiriasi versicolor, eczema, etc) e programmare la terapia più mirata. In assenza di micosi, le schiume da Lei indicate non offrono grandi benefici. Una visita accurata, servirà anche a suggerirLe, in base alle natura e alla distribuzione delle macchie, se vale la pena o meno effettuare in questo periodo eventuali tatuaggi. Non sempre le macchie bianche di fine estate sono causate da un fungo e le probabilità di micosi sono ancora più basse se l'area interessata è il viso. Prima di tentare terapie fai da te, una visita dermatologica accurata, le toglierà ogni dubbio. Cordiali saluti e in bocca al lupo.