Utente 251XXX
salve..Sono una ragazza di 24 anni.Soffro di extrasistole da 4 anni ma ho sempre avuto il battitodel cuore veloce...Ora,invece,sono un po di giorni che il mio cuore batte lentamente specie la sera,un 60 battiti al minuto...a volte pero' il cuore,soprattutto la sera batte lentamente e in modo strano,cosi : tum tum e si ferma e riprende tum tum e di nuovo si ferma e non riesco nemmeno a contare le pulsazioni per quanto sono lente...ho fatto ecg ,messo holter un paio d anni fa e dicono che ho extrasistoli monomorfe a brevi fasi di bigeminismo e un ecografia un anno fa che dice che il mio cuore e' sano...Puo' essere l uso di broncodilatatori che sto assumendo via aerosol che mi da questo battito lento e il post operatorio visto che sono stata operata giorno 13 di appendicite? per favore rispondetemi

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Durante
28% attività
16% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2014
Buonasera,
innanzitutto una frequenza cardiaca di 60 battiti a riposo è da considerarsi normale.
Per quanto riguarda la sensazione che lei prova potrebbe trattarsi di extrasistoli con magari fasi di bigeminismo che sono peraltro già state dimostrate con un HolterECG. Tuttavia, per essere sicura della causa dei suoi sintomi, le consiglio di ripetere una visita cardiologica ed un Holter ECG.
Per quanto riguarda l'uso di broncodilatatori, solitamente la quantità di farmaco che raggiunge il sangue è modesta e quindi l'effetto sulla frequenza cardiaca non elevato, con tuttavia delle variabilità a seconda dei farmaci utilizzati. Potrebbe discutere questo aspetto con il suo medico oppure con un cardiologo.

Cordiali saluti,
Alessandro Durante
[#2] dopo  
Utente 251XXX

Iscritto dal 2012
Dottore la ringrazio per la sua risposta