Utente 289XXX
Buonasera .facendo un brusco movimento e con schiacciamento delle coste mi sono sentitito come mi fossi stiratoe un forte dolore .poi mi è passato è ritornato dopo qualche settimana un forte dolore cosche non potevo muovermi neanche nel letto.poi il dolore si è attenuato.tuuto questo è stato fino ottobre inzi di novembre.il mio medico curante mi fece prendere qualche antinfiammatorio.il dolore passo ma mi rimase un fastidio sopportabile .speciallmente quando toccavo la parte dolente.poi mi sono deciso di fare un rx torace tutto nelle norma poi un rx scheletro costale destro.con esito a carico dello scheletro costale destro infrazione a carico della 7 costa sul ascellare media con distacco di piccola brattea ossea questo in data 01/12/14. Sono stato dal ortopedico dove mi ha dato una cura antinfiammatoria e antidolorifica per 7 gg.se il dolore non passava mi consigliava un schiantigrafia in total body .il mio medico curante me la sconsigliato e il prof che mi fa le radiografie.il 29.12.14 .ripeto la rx allo scheletro costale destro .esiti di frattura della settima costa in fase di avanzata consolidazione .mi è rimasto solo un leggero fastidio.volevo un vostro pare su tutto questo visto che siete i più indicati in questa patologia .grazie ( ho fatto anche in questi giorni un eco addome superiore tutto nella norma)

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Federico Raveglia
24% attività
0% attualità
0% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2014
Buonasera, ritengo che una frattura la rx e' più che sufficiente. Il dolore comunque spesso dura parecchie settimane anche x fratture singole. Necessita solo di una buona terapia antalgica.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 289XXX

Iscritto dal 2013
Grazie per la risposta le chiedo che significa.esiti di frattura della settima costa in fase di consolidazione.e callo osseo sono la stessa cosa.un ultima domanda forse con una scintigrafia sospettava una frattura patologica ,quindi al rx di controllo non si sarebbe consolidata ?grazie infinite in attesa i mie più sinceri saluti,la magneti terapia potrebbe essere utile
[#3] dopo  
Dr. Federico Raveglia
24% attività
0% attualità
0% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2014
Leggendo quanto scritto sembrerebbe proprio che stia guarendo. La ricerca di una frattura patologica richiede un sospetto fondato. Comunque la Scinti ossea potrebbe essere positiva anche per la semplice fase ricostruttiva.
[#4] dopo  
Utente 289XXX

Iscritto dal 2013
Mi scusi dr raveglia quale potrebbe essere in questo caso un sospetto,per stare più tranquillo ci sarebbe qualche altre esame in particolare da poter fare,leggendo una risposta di un suo collega su medicitalia ,diceva che se fosse stata una frattura patologica al rx di controllo non si sarebbe formato il callo osseo,un ultima cosa la magnetoterapia potrebbe essere utile ,visto che la tengo ,grazie .saluti







[#5] dopo  
Dr. Federico Raveglia
24% attività
0% attualità
0% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2014
Buongiorno.
-purtroppo non mi intendo di magnetoterapia
- per pensare ad una frattura patologica nella maggior parte dei casi ci sarebbero stati segni e sintomi che il suo curante avrebbe notato.
Cordialità
[#6] dopo  
Utente 289XXX

Iscritto dal 2013
Io dicevo la magneto potrebbe essere utile per un po' di terapia,,oggi in mattinata farò una visita chirurgica toracica. ,la cosa che non ho capito,la scintigrafia ossea,potrebbe essere positiva anche per semplice fase ricostruttiva ,cosa vuol dire ,grazie
[#7] dopo  
Utente 289XXX

Iscritto dal 2013
Salve dott re sono stato in visita da una dott ssa in chirugia toracica ha vissto lastre tutto bene niente di significativo negativo la frattura e si fase di guarigione .gli fatto vedere anche un eco addome superiore tutto a posto.alla fine della visita mi diceva di ripetere rx ta 3 mesi ,poi a cambiato idea ma me la se spiegato il perché tranquillizandomi .di non fare un rx ,ma una tac normale fra 50/60 gg,mi a detto percependo nella tac si vedono egli le coste e vuole fare uno scrining generale .,avendo 51 anni e un ex fumatore ,lo vista molto scrupolosa e molta attenta ,alla fine gli detto se potevo stare tranquillo mi a detto assolutamente si ,perché dalle lastre non si evidenziava niente di patologico,gli detto se potevo fare un po' di corsa mi a risposto si senza problemi ,tra poco andrò a farmi una 40 di minuti di corsa.volevo un suo pare della collega che mi a visitato.grazie in attesa i miei saluti
[#8] dopo  
Utente 289XXX

Iscritto dal 2013
Mi sono rivisto von la dott ssa per alcuni dubbi ,la sua risposta è stata che in questi casi la fanno fare a tutti la tac,per precauzione ,non ci sta niente di sospetto dalle lastre,se no gli la vera fatta fare subito non avrebbe aspettata 50 gg ,è solo per una forma precauzionale avendo 51 e essendo stato un ex fumatore ,poi facendo una tac non succede niente così sono state le sue parole,volevo una sua interpretazione di tutto questo grazi in attesa i miei saluti
[#9] dopo  
Dr. Federico Raveglia
24% attività
0% attualità
0% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2014
Buongiorno, concordo con quanto detto è prescritto dal Collega. La TAC la consiglio come promotore dello screening x le patologie del polmone e la corsa in qualità dì maratoneta.
Cordialità
[#10] dopo  
Utente 289XXX

Iscritto dal 2013
Gentile dr un ultima domanda è poi non la do più fastidio ,una frattura in fase avanzata di cosolidazine come nel mio caso ,è normale che posa dare ancora fastidio ,specialmente quando vado a schiacciare la parte interessata ,e le faccio presente che non sto prendendo più antidolrifice e antinfiammatori,,grazie infinite per la sua cortesia i miei più sinceri saluti
[#11] dopo  
Utente 289XXX

Iscritto dal 2013
Gentilmente se vi è possibile rispondere a questa ultima mia domanda ,ve ne sare molto grado ,mi scuso di nuovo ,grazie e resto in attesa saluti
[#12] dopo  
Utente 289XXX

Iscritto dal 2013
Buongiorno dr oggi ho ritirato la ta esito:tac torace senza contrasto assenza di significative zone patologiche di alterata densità parenchimale di tipo focale. Assenza di linfoadenopatie mediastini che.immagine cardiovascolare nei limiti.esiti sclerotici consolidati dell arco antero laterale della vii costola di destra .volovo un suo consulto sulla tac .grazie in attesa saluti
[#13] dopo  
Dr. Federico Raveglia
24% attività
0% attualità
0% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2014
Bene. Mi sembra un buon risultato. Stia sereno. I dolori potrebbero proseguire per un po'. Non si preoccupi.
Cordialità
[#14] dopo  
Utente 289XXX

Iscritto dal 2013
salve dott stavo a letto improvvisamente un forte dolore una delle ultime costole alte a destra sono passati due giorni sto prendendo declorium 150 che a volte si irradia alla spalla nel respirare un sento alcun dolore il dolore lo sento se faccio pressione con le dita sulla costa ho fatto un rx in 2p al torace tutto negativo .volevo un suo parere grazie in attesa i miei saluti