Utente 369XXX
Gentili dottori, ad agosto 2014, in seguito ad una amnesia globale transitoria regredita in circa 4 ore, ho fatto una serie di accertamenti per capirne la causa. Tutti gli esami eseguiti sono risultati negativi tranne il seguente: ECOCONTRASTO POSITIVO PER SHUNT BASALE DA PFO. Nel referto non è specificato altro. Essendo negativa anche la tac cerebrale mi è stato detto che non c'è motivo per procedere con la chiusura del forame. Come disturbo, per qualche ora al giorno ( va e viene) mi sento come una sensazione di intontimento dove aumenta la sudorazione e i battiti cardiaci e in questo ultimo periodo mi capita anche di notte.
Vi ringrazio per l'attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
se ha presentato un episodio cerebrale cosi' importante il forame ovale va chiuso.
Nel frattempo e' necessario che lei assuma almeno una piccola dose di aspirina giornaliera.
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 369XXX

Iscritto dal 2015
Gentile dott. Cecchini,
Sono un po' in confusione e Le chiedo ancora questo, perchè altri specialisti non prendono in considerazione la chiusura del forame ovale se non c'è almeno un esito di pregressa ischemia cerebrale?
grazie mille e saluti
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Le ha avuto un problema cerebrale transitorio che quindi non lascia segni alla TC
Vuole aspettare un ictus prima di chiudere il forame?