Utente 343XXX
Buonasera ,vorrei raccontarvi di alcuni episodi che mi sono accaduti,con frequenza nel tempo variabile da alcuni giorni ad alcune settimane,premetto che ho eseguito un ecocardio ed un hoter ecg qualche mese fa perchè avvertivo alcuni extrasistoli,e nell'holter venivano riportati sono 6 ventricolari in 24h.In alcuni momenti della giornata all'improvviso mi capita di avvertire una fitta abbastanza forte al centro del petto con la durata di un secondo al massimo ,in questi momenti non riesco a capire se si tratta di un extrasistole o meno,quello ch posso dire per certo e che la fitta dura un secondo al massimo e poi dopo scompare come se non fosse successo nulla...cosa ne pensate?un ultima cosa che vorrei chiedere una frequenza cardiaca generalmente compresa tra gli 85-90 BM in un ragazzo sono da considerarsi normali?(premetto che tali frequenze le riscontro in posizione seduta,all'impiedi vi è un aumento) grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
I suoi sintomi sono aspecifici e direi non imputabili al suo cuore...per le extrasistoli solo 6 in 24 h rappresentano una goccia nel mare....anche le sue frequenze possono essere considerate normali, tanto più se inseribili in un contesto di ansia che trapela fortemente dalle sue parole...Si tranquilizzi
Cordialità