Utente 697XXX
salve
pongo qui la mia domanda perché non riesco nella sezione dermatologia!!!

la mia domanda comunque è molto banale e non credo ci vogliano specifiche competenze mediche per rispondermi
pertanto Vi prego gentilmente di aiutarmi lo stesso::

in sostanza il problema è questo:
circa un mese fa....mi sono spento inavvertitamente la sigaretta sul viso, guancia destra all'altezza della linea del mascellare...

pochi giorni dopo ovviamente si formava la crosticina, ed io distrattamente, facendomi la barba...coperto di schiuma, non vedendo e dimenticandomi della ferita, sono passato con la lametta levandomi la crosta!!

volevo sapere se c è una soluzione anche se immagino mi rimarrà la cicatrice a vita...
è una macchia di colore marroncino scuro..
SPERO TANTO CI SIA UNA SOLUZIONE
VI RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE PER LA CORTESIA E DISPONIBILITA....
ED attendendo una Vostra risposta a riguardo, colgo l'occasione per porgerVi Cordiali Saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,
In caso di cicatrici iperpigmentate di tipo stabile e possibile valutare dermatologica mente l'eventualità della ricorso di una laserterapia specifica per il trattamento delle medesime.
Effetti una visita dermatologica in tal senso.
Cari saluti.