Utente 258XXX
Buonasera, sono una ragazza di 23 anni e da un mese a questa parte soffro di un dolore sotto al seno sinistro in corrispondenza delle costole. Mi sono recata in p.s. per un dolore fortissimo e dolore alla mascella sinistra: ecg normale, analisi del sangue nella norma, rx tutto nei limiti.
ho effettuato due ecocuorecolor doppler e tutti e due risultano con misure e funzionalitá normali.
Mi è stato prescritto il Contramal ma ahime non mi allieva il dolore.Sono molto preoccupata non riesco a capire se sia un dolore muscolare o sia lo stomaco. Il cuore spero che dopo due ecocuore sia apposto.
Grazie anticipatamente per eventuali risposte.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
intanto da quello che riferisce posso rassicurarla sulla origine non cardiologica del suo dolore a seguito degli esami ematochimici, dell'ECG e degli altri esami strumentali eseguiti.
Se gli enzimi di cardiocitonecrosi non si sono mossi (mi riferisco soprattutto alla Mioglobina e alla Troponina T) non c'è motivo di pensare al cuore. Tanto più in presenza di un ecocolordoppler cardiaco negativo (cioè non patologico) eseguito per due volte e dell'RX del torace normale.

Io non posso ovviamente visitarla, quindi prenda con le dovute riserve questo consulto via web: dalla descrizione sembrerebbe trattarsi di un dolore neuropatico, da nevralgia intercostale o da Herpes Zoster. Controlli che nei giorni a seguire non compaiano eritemi o vescicole per quanto la letteratura medica internazionale riferisca di casi non infrequenti di Fuoco di S. Antonio che si appalesa solo con dolore e senza sintomi dermatologici.
Trattandosi di un dolore verosimimente neuropatico il Tramadolo che le è stato prescritto è ovvio che non sortisca pressocchè alcun effetto.

D'altronde questi dolori sono sovente sensibilissimi ai farmaci elettivi per il dolore neuropatico come ad esempio il Pregabalin, che le deve essere prescritto dal suo medico di fiducia a dosaggi adeguati e titolati.

Resto a disposizione epr chiarimenti.
Cordialità.



[#2] dopo  
Utente 258XXX

Iscritto dal 2012
Grazie mille per la Sua risposta, anche stasera mentre ero tranquilla ho sentito delle fitte forti all' altezza del cuore però mi sono passate subito..cerco di calmarmi perchè comunque dopodue ecocuore che sono negativi devo star calma..ma forse il fatto che non mi passa mi sta facnedo venire molta ansia. Le volevo chiedere secondo Lei il cortisone potrebbe alleviare se non eliminare dolore o questa infiammazione? Per sapere se è un Fuoco di Sant. Antonio che visita devo fare? Pero ora non vedo ne eritemi ne vescicole.
[#3] dopo  
Utente 258XXX

Iscritto dal 2012
Mi sono scordata di dirLe che al p.s. mi hanno prescritto voltaren 50 compresse e sirdalud da prendere per 3 4 giorni ma senza risultato il dolore mi è rimasto.
[#4] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Signora,
il cortisone servirebbe a poco.
Più utile potrebbe essere come le ho detto il Pregabalin ma ne deve parlare con il suo medico.

Le nevralgie intercostali si manifestano così: con dolore terebrante, a pugnalata, e spesso si protraggono per lungo tempo!

Per lo Zoster non deve fare nulla. Solo aspettare e osservare.
STIA SERENA!
Cordialità

[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Addendum: do per scontato che lei faccia regolare controllo senologico......
Cordialità
[#6] dopo  
Utente 258XXX

Iscritto dal 2012
Si ho fatto settimana scorsa una visita senologica: tutto apposto.
Cordiali saluti.
[#7] dopo  
Utente 258XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno Dottore, la volevo tenere informata sulle mie condizioni: domani mi recheró dal mio medico di famiglia perchè ho un formicolio alla parte sinistra esterna della schiena, fitte continue al seno sinistro e sotto al seno in corrispondenza delle costole e fitte alla parte sinistra della schiena. Per il cuore cerco di star tranquilla per via dei due ecocuore poi mi sembra di avere un battito sempre regolare.
Ora però la cosa è peggiorata la notte non riesco a dormire perchè ho queste continue fitte.. non ne posso più. Per di più ho continue eruttazioni a qualsiasi ora anche la notte.

Cordiali saluti.
[#8] dopo  
Utente 258XXX

Iscritto dal 2012
Le mie domande sono aperte a tutti i Dottori che vogliono rispondermi.
Grazie mille.
[#9] dopo  
Utente 258XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno, il mio medico di famiglia mi ha prescritto il lexotan goccie ma sono molto restia a prenderlo. Non so se servirá per i miei dolori. Volevo chiederle il lexotan a cosa serve di preciso?