Utente 371XXX
Salve,
Sono un ragazzo di 25 anni , in una ecografia testicolare di controllo ho riscontrato casualmente la presenza di micro spot iperecogeni ad aspetto a "cielo stellato" e mi sono recato da un Andrologo.
Ho effettuato degli esami del sangue: Alfafetoproteina 1,30 ng/ml , bhcg 0.00, Cea<0.50 ,AMH 7,03 ng/ml, Testosterone 7.93 ng/ml,dopo 10'' 7.65, Ldh 274, tsh 2.17, ft3 3,53, ft4 1,13, LH 5,20 dopo 10'' 4.30, FSH 2,30, dopo 10'' 2,30, inibina B 235, 17 beta estradiolo 41, dopo 10'' , 41.
Ho effettuato anche un doppler arterioso scrotale: nessun deficit perfusivo. Componente parenchimale ben perfusa e con indici resistivi nella norma a destra. Ipoplasia dei vasi a sinistra, con indici resistivi aumentati. Aspetto a "cielo stellato" bilaterale ma più accentuato a sinistra.
Per finire l''iter diagnostico sono stato indirizzato da un dermatologo per escludere uno pseudoxantoma elastico, il dermatologo ha escluso clinicamente la patologia senza effettuare biopsia cutanea.
Non ho familiarità per criptorchidismo ne per lo pseudoxantoma elastico, non ho nessuna malattia sistemica nota.
In definitiva c''è qualcos''altro su cui devo indagare o posso stare tranquillo sulla "benignità" delle microcalcificazioni?
Per ultimo l'andrologo mi ha programmato un ecografia tiroidea e un addome superiore per escludere la presenza di calcificazioni per un coinvolgimento sistemico.
Grazie anticipatamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,in prima istanza eseguirei uno spermiogramma con coltura e ne discuterei l'esito con lo specialista di riferimento.In secondo luogo, mi allontanerei dal web per non confondersi le ideeCi aggiorni sugli esiti degli esami proposti.Cordialita'