Utente 371XXX
Salve,
sono una ragazza di 20 anni, e ho bisogno di un consiglio da parte di uno specialista.
Da piccola, circa all'età di 14-15 mesi, ho subito un intervento a causa di un'evidente plagiocefalia al cranio. Non ero a conoscenza di ciò fino a quando, crescendo, non ho potuto fare a meno di notare la cicatrice lasciata dall'intervento e un'asimmetria al viso, non molto evidente, ma visibile.
Ora, mi chiedo, l'intervento non avrebbe dovuto "risolvere" il problema?
E' possibile, a 20 anni, fare qualcosa, anche a livello chirurgico, oppure è ormai troppo tardi?
Grazie mille.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gianluigi Longobardi
24% attività
4% attualità
8% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2008
ciao
mi dispiace ma non ci sono elementi sufficienti per poterti dare un parere soddisfacente che sicuramente potrai ricevere presso un reparto di ch maxillofac o ch plastica presso Policlinico Universitario o reparto Ospedaliero.
cordiali saluti