Utente 372XXX
salve sono un ragazzo di 19 anni, da qualche mese avvertivo un fastidio/dolore e senso di pesantezza al testicolo sx , inizialmente ho sottovalutato la cosa ma quando, circa un mese fa, il dolore si è spostato anche nel testico dx e quando urinavo , ho deciso finalmente a fare una visita presso il mio medico curante, alla visita sono andato un po' prevenuto pensando di avere un varicocele o una epididimite,
il dottore mi ha fatto la visita, facendomi spogliare, stendere nel lettino e procedendo alla palpazione dei testicoli, inguine e basso ventre con relativo colpo di tosse quando palpeggiava il testicolo , a suo dire non ha riscontrato nulla di anomalo,niente varicocele o altro , solamente una infiammazione ad entrambi i testicoli e ha prescirtto efferalgan da 500 dopo pranzo e dopo cena per 4/5 giorni,essendo un po' perprelsso ho chiesto come mai allora avvertissi un senso di pesantezza e gonfiore al testicolo sx e come mai l'epididimo di entrambi i testicoli fosse un po' gonfio e dolente, il dottore ha risposto che fosse una cosa normale e l'unica cosa presente era una infiammazione dovuta a jeans stretti o altro. oggi è il 4 giorno che prendo l'efferlangan, la situazione è leggermente migliorata, ma nulla di eccezionale, la mia preoccupazione maggiore è che il medico si sia sbagliato e che in realtà dietro a questa infiammazione si possa celare qualcosa di più grave, visti gli scarsi risulati dell'antifiammatorio , è possibile che il dottore non si sia accorto di un eventuale varicocele o epdidimite che causano questo dolore ?? dovrei rivolgermi ad uno specialista??
grazie a priori
cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
la visita è stata accurata, difficle che scappi qualche cosa, la terapia è sensata. Una visita da specialista male non fa, personalmente le consiglio di stare tranquillo, non girare per internet e parlare col suo curante circa l' opportunitàò di fare eco(doppler) scrotale,
[#2] dopo  
Utente 372XXX

Iscritto dal 2015
Grazie della celere risposta, proverò a parlarne con il medico, un'ultima domanda pensa che sia normale che provi ancora un po' di dolore dopo 4 gg ? Grazie
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
normale.
[#4] dopo  
Utente 372XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio e buon lavoro