Utente 801XXX
Salve ho una bambina di 8 mesi e mezzo alla quale è stata diagnosticata ipoacusia neurosensoriale bilaterale. Tramite screening audiologico al punto nascita non risultato positivo per due volte siamo stati mandati in ospedale per maggiori accertamenti e quando la bimba aveva 5 mesi ci è stata data la diagnosi. il medico che la ha in cura ci ha detto che l'unica soluzione era la protesizzazione in quanto la bimba era inoperabile, ma un ulteriore consulto in un altro ospedale ci ha consigliato l'impianto cocleare visto che le protesi a loro dire servono a poco in quanto il grado di sordità è alquanto grave. Siccome vogliamo il meglio per la nostra bimba vorrei avere maggiori informazioni se necessario posso scannerizzare tutti gli esami che posseggo, preferisco che leggiate voi gli esami prima che scrvendoli possa io commettere errori. Attendo una risposta nel frattempo vi porgo cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr.ssa Barbara Filosa
20% attività
0% attualità
0% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2008
Gentile signora,
l'impianto cocleare consente, al giorno d'oggi, di ottenere ottimi risultati nei bimbi nati sordi o con ipoacusia profonda bilaterale. In questi casi proprio perchè l'acquisizione dei suoni incomincia nei primi anni di vita, più precocemente si impianta il bimbo (solitamente non prima dei 24-48 mesi di età) migliori saranno i risultati raggiungibili in termini di educazione all'ascolto e acquisizione del linguaggio. Affinchè un bimbo possa essere candidato ad un impianto cocleare oltre alla grave ipoacusia bilaterale non devono esservi nè malformazioni dell'orecchio nè deficit mentali. Talvolta si preferisce protesizzare il bimbo per poi impiantarlo intorno ai 3 anni.
l'impianto cocleare è senza dubbio un ausilio importantissimo nell'educare il bambino sordo prelinguale a conquistare il linguaggio parlato, che in ogni caso non verrà mai acquisito spontaneamente senza un'educazione adeguata, specifica,lunga e impegnativa.
Le consiglio pertanto di consultare un altro centro di riferimento per gli impianti cocleari(in Campania ce ne sono diversi).
Con i migliori auguri.
[#2] dopo  
Utente 801XXX

Iscritto dal 2008
grazie mille per il suo intervento!!!