Utente 373XXX
Buongiorno,

circa un mese fa dopo aver cenato abbondantemente per la prima volta ho avvertito un'accelerazione del battito cardiaco improvvisa che dopo circa 30/40 minuti è passata, senza nessun dolore. Durante questo ultimo mese non ho avvertito più episodi simili fino a tre giorni fa quando ancora una volta dopo cena ho avvertito questo sintomo. L'ultimo episodio risale a ieri sera, dove oltre all'aumento improvviso di battiti e improvviso rallentamento ho accusato un giramento di testa. dopo circa un'ora il tutto è passato. Cosa potrebbe provocare questo aumento improvviso di battiti? Circa due anni fa ho fatto un eco-cardiogramma e ovviamente elettrocardiogramma (ECG) e tutto risultava nella norma. Nell'ultimo periodo non svolgo più regolarmente sport, ma prima lo facevo regolarmente senza nessun problema.
Grazie per i consigli che potrete darmi.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Potrebbe trattarsi di un'aritmia, che non viene diagnosticata con l'ECO e l'ECG di base....sarebbe opportuno che lei facesse un ECG nel momento in cui ha i sintomi. Il problema è legato alla durata dei sintomi stessi, se compatibili o o meno con la possibilità di recarsi in un PS per fare l'ECG. Differentemente può provare con un Holter ECG, anche se deve avere la "fortuna" che il problema si manifesti durante le 24 h di registrazione.
Cordialmente