Utente 319XXX
Buonasera dottori,

Gentilmente vorrei chiedervi un consulto su un sintomo che non penso sia rilevante ma che vorrei porvi.

Non ho fimosi perché riesco a muovere il prepuzio sotto il glande sia in erezione che non.
Ma quello che mi domando è se sia normale avere ogni tanto una piccola aderenza tra il prepuzio e il glande quando cerco di tirar giù la pelle, che comunque è possibile senza fastidio.
Basta poi muovere ritmicamente un paio di volte su e giù o lubrifi are e questa appiccicosita' sparisce..

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,probabilmente si tratta di ridotta lubrificazione cui si può ovviare con creme o gel che il suo medico non avrà problemi a consigliarle.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 319XXX

Iscritto dal 2013
Grazie dottore per le tempestiva risposta..io comunque anche senza l'utilizzo di lubrificanti riesco ad avere un rapporto agevole ... La mia domanda era più che altro rivolta al periodo di riposo del pene..cioè a volte ..mi capita che il glande dopo un periodo di riposo (5/6 ore) aderisca al prepuzio come lo scotch per capirci ..ma appena faccio due tre movimenti il tutto sparisce.. Penso sia normale che si attacchi un pochino (non risulta difficoltosa la manovra)ma volevo chiedere un parere..grazie ancora...
[#3] dopo  
Utente 319XXX

Iscritto dal 2013
Forse ...il prepuzio interno non si lubrifica fino a quando non è eccitato e quindi è per questo che esiste quella piccola resistenza (sempre risolvibile con pochissimo sforzo) ?
[#4] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...mi sembra tutto normale.Cordialità.