Utente 378XXX
Buongiorno,

ho un problema: la pelle del mio viso si è rovinata negli ultimi anni, a causa di vari fattori: sole, fumo, problemi ormonali ed ora è piena di macchie, capillari rotti, melasmi e comunque asfittica. Niente però di grave tipo cicatrici o buchi da acne.
A fine giugno mi sposo e vorrei fare un peeling all'acido mandelico (ho letto che è l'unico che si può fare in tutte le stagioni), ma ho paura di affidarmi a qualcuno a caso col rischio di avere danni seri sul viso.
E' possibile effettuare un peeling in questo periodo? A chi posso affidarmi? Vivo a Milano, ma non conosco nessuno specialista di cui potermi fidare.

Grazie in anticipo.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Dario Graziano
44% attività
20% attualità
16% socialità
NOVARA (NO)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Gentile utente, qualunque peeling è controindicato se ci si espone al sole. L'importante è applicare una crema a schermo totale per il periodo successivo al trattamento.
cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 378XXX

Iscritto dal 2015
Grazie mille dottore, alla fine ho lasciato perdere per paura di conseguenze estetiche.
Le chiedo però un altro consiglio: mi è comparso nella zona del buffetto un antiestetico melasma (o cloasma?). Ho letto tutto e il contrario di tutto per quanto riguarda la soluzione di questo problema, anche che in realtà non c'è cura e che bisogna conviverci.
Cosa mi consiglia per risolverlo? È possibile?
La ringrazio in anticipo, saluti