Utente 377XXX
Salve, sono una ragazza di 18 anni e da circa un mese soffro di fitte sparse nell'addome al cuore al petto alle spalle al seno dappertutto!! Due settimane fa circa ho avuto delle placchette sulle tonsille con febbre 38.2 che ho curato con antibiotico per tre giorni. Adesso ha circa una settimana che ho una tosse strana quando la faccio dopo un po comincio a respirare affannata e sento una frescura come fosse asma e dopo un po mi sento come se non arrivasse l'ossigeno al cervello perché comincia a mancarmi l'aria e capogiri che devo subito distendermi, inoltre butto dell'espettorato gelatinoso e schiumoso. Adesso L'altro ieri ho eseguito un tampone faringeo dove è risultato positivo lo streptococco emolitico. E delle analisi delle feci dove ho un batterio, infatti ho problemi gastrointestinali. Adesso ieri verso l'ora di pranzo sono andata di corsa al pronto soccorso perché mi sentivo questa specie di asma e non riuscivo a respirare bene. Arrivata lì mi hanno fatto un ECG dove era tutto perfetto tranne i battiti sopra i 100 ma sono un soggetto ansioso e soffro di attacchi di panico e la pressione alta. Mi hanno fatto il primo prelievo di troponina dove era tutto negativo, ho ripetuto il secondo dopo 3 ore e mezza e avello il livello di protonina nel limite massimo non ricordo se era 0,12 oppure 1,12 per cui ho cominciato a preoccuparmi la dottoressa mi ha detto che poteva alzarsi anche perché c'è una presenza di infezione infatti le ho comunicato di avere lo streptococco che però non risultava nelle analisi del sangue di ieri che erano completamente perfette. Allora la dottoressa mi ha consigliato di aspettare per ripetere il terzo prelievo dopo 4 ore. Ripetuto il terzo mi ha detto che era negativo e ho fatto anche un'altro ECC dove tutto era perfetto anche se continuava a mancarmi l'aria è a sentire come se il cuore si fermasse e ripartiva in extrasistole. Adesso sono preoccupata come mai questo livello di protonina si era alzato nel secondo prelievo? da cosa dipende? Per favore qualcuno mi dia una risposta in modo che io possa tranquillizzarmi !!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Lei e' molto agitata.
Il dosaggio della troponina , quando e' positivo per lesioni miocardiche, non e' certo modesto come quello che lei riporta.
Si tranquillizzi.
Arrivederci