Utente 379XXX
Buongiorno, sono uno studente di infermieristica e ci assilla una domanda. Ad un paziente pediatrico viene prescritta una velocità di infusione a 63 ml/h per il suo peso. Quando gli viene prescritto paracetamolo 500mg in 50ml e si lascia questa velocità la durata dell'infusione è all'incirca 50 minuti, ma per far si che abbia effetto deve essere infusa in 15 minuti, cioè 200ml/h. È possibile infondere al bambino il paracetamolo e.v. a questa velocità?
Grazie mille

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
gentile utente
le riporto quanto dichiarato nelle RCP del farmaco in merito alla preparazione
"Il volume da somministrare deve essere prelevato dal flaconcino o dalla sacca e può essere
somministrato non diluito o diluito (da uno a nove volumi di diluente) in una soluzione di
cloruro di sodio 0,9 % o in una soluzione di glucosio 5% e somministrato in 15 minuti.
Utilizzare la soluzione diluita entro un'ora dalla preparazione (incluso il tempo di infusione).
 Deve essere utilizzata una siringa da 5 o 10 ml per misurare la dose appropriata per il peso del
bambino ed il volume desiderato. Comunque non devono essere superati 7,5 ml per dose.
 L'utilizzatore deve essere rimandato al foglio illustrativo per le istruzioni sul dosaggio."